alpadesa
  
Flash news:   Sicurezza urbana ad Atripalda, i consiglieri del gruppo “Noi Atripalda” scrivono al prefetto Raccolta differenziata, la nota di Antonio Prezioso (Fdi) “Cinema al Parco”, mercoledì al via la terza edizione estiva a Parco delle Acacie Drive in rosa 2020, ieri in scena la prevenzione e la promozione del territorio nella cornice naturale del Laceno Piazza Umberto I, gruppo di bambini aggrediti: 12enne finisce in ospedale Al via la XXVIII edizione del Festival “I Luoghi della Musica”: stasera si parte dal Chiostro di S. Maria della Purità di Atripalda La Misericordia di Atripalda si aggiudica la gestione dell’edificio comunale dell’ex Volto Santo. Il presidente Aquino: “momento di crescita e di svolta per noi” Riparazioni alla centrale idrica di Cassano Irpino: 102 comuni senza acqua da domani Alvanite, dopo le nuove polemiche interviene l’assessore al Patrimonio Del Mauro: «Il quartiere sconta almeno quindici anni di mancata manutenzione che certamente non si può imputare a quest’amministrazione. Noi stiamo facendo il possibile, ma non sono case con la scadenza, questa è una barzelletta» “Atripalda ricomincia a correre”, lettera d’amore alla città del decano dei commercianti Pasquale Pennella

Nino Del Gaudio ritorna in campo dopo la vittoria più importante

Pubblicato in data: 22/9/2010 alle ore:17:38 • Categoria: Avellino Calcio

nino-del-gaudioNino Del Gaudio è tornato. Lo storico magazziniere dell’Avellino ha vinto una dura battaglia, avendo la meglio su un male che lo ha tenuto a lungo lontano dal Partenio. Ora che ha fatto ritorno nella sua seconda casa, Nino rivolge un pensiero a tutti quanti gli sono stati vicini nel difficile periodo vissuto. «Sono stati mesi durissimi, durante i quali non ho mai perso la speranza e la fiducia anche perché sostenuto dall’affetto della famiglia, degli amici, di tante persone che voglio ringraziare pubblicamente. In particolare i tifosi dell’Avellino, con un ringraziamento speciale alla Curva Sud, e alla società biancoverde che mi ha supportato senza mai farmi sentire solo, pronta a riabbracciarmi. Voglio condividere questa mia vittoria personale con tutti coloro che mi sono stati vicini e che mi vogliono bene», queste le parole di Nino pubblicate sul sito della società. L’A.S. Avellino, ha sostenuto una doppia seduta di allenamento sul campo di Aiello del Sabato. Il trainer biancoverde Salvatore Marra ha potuto lavorare con il gruppo al completo. Assente Stefano De Angelis, alle prese con uno stiramento all’adduttore sinistro, il terzino Irpino dovrà sottoporsi a cure fisioterapiche per circa due settimane a Cava dè Tirreni. Domani pomeriggio alle ore 14,30 i lupi sosteranno l’amichevole infrasettimanale con gli Allievi Nazionali bianco verdi guidati da Sossio Finestra.

Print Friendly, PDF & Email
Related Posts
Il neo acquisto Maurizio Peluso: «Felice di essere qui, Avellino è già una squadra da serie B»

«Ringrazio la società che ha creduto in me. Sono onorato di essere ad Avellino in una piazza importante che lotta Read more

New entry biancoverde Maisto: «Avellino è la mia grande opportunità»

Il centrocampista Vincenzo Maisto (foto), classe 1982, è arrivato nella squadra avellinese dopo che tre giocatori irpini sono passati a Read more

Ammenda di 500 euro per l’Avellino e ammonizioni per Salvatore D’Angelo, Rinaldi e Ricciardi

Ammenda di 500,00 Avellino 1912, per aver causato breve ritardo sull'orario d'inizio della gara. Ammonizione con diffida a Salvatore D'Angelo Read more

Una doppietta di Vicentin contro il Neapolis rompe il tabù trasferta

Neapolis Mugnano (4-4-2) Gragnaniello, Civita, Esposito, Salvati, Mannone, Bonanno, Marinucci Palermo (21' st Monticelli), Barone (4' st Somma) Moxedano, Longobardi, Arena Read more

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *