alpadesa
  
Flash news:   Uccise la moglie con arnese da falegname, si impicca in cella a Torino 64enne originario di Atripalda Trova uno smartphone e chiede 30 euro per la restituzione: denunciato per tentata estorsione 60enne di Atripalda Laurea in Tecniche di Radiologia Medica: auguri alla dottoressa Angela Penza Natale 2019, Amministrazione in campo per le luminarie in centro città Via Melfi ad Atripalda chiude al traffico per un mese a causa di lavori urgenti sulle facciate laterali di Palazzo Del Gaudio Al via la vendita dei biglietti per Avellino-Potenza Domani 30° anniversario della caduta del Muro di Berlino Si è sciolto il Direttivo della Curva Sud Avellino Il gruppo consiliare “Noi Atripalda” incalza il sindaco sul Distretto Asl di Atripalda a rischio smobilitazione Controlli e sequestri dei Carabinieri Forestali di Avellino in supermercati di Atripalda e Mercogliano

L’Air Avellino salva, le Istituzioni escono di scena

Pubblicato in data: 18/2/2011 alle ore:12:00 • Categoria: Avellino BasketStampa Articolo

sosteniamo-la-scandone«L’obiettivo è stato raggiunto ma ora è giusto che noi ci facciamo da parte». Lo ribadiscono il presidente della Provincia Cosimo Sibilia ed il sindaco di Avellino Giuseppe Galasso.
Si sono prodigati per più di un mese per venire incontro alle esigenze economiche della società e una volta raggiunto l’obiettivo del pagamento della tasse, si fanno da parte ritornando alle istituzioni.
La Scandone ora deve guardare al futuro senza più l’appoggio della Provincia e del Comune di Avellino.
L’obiettivo di salvare la società dal tracollo è stato raggiunto, ora sarà compito dell’attuale gestione Ercolino di proseguire il cammino verso la fine del campionato o passare la mano a nuove imprenditori per trovare le risorse disponibili, circa 700mila euro, per pagare gli stipendi agli atleti fino a fine campionato.

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 votes, average: 1,00 out of 5)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *