alpadesa
  
sabato 28 novembre 2020
Flash news:   Coronavirus, il cordoglio del sindaco di Atripalda Spagnuolo per il secondo decesso Coronavirus, secondo decesso ad Atripalda: morto un 64enne ricoverato al Moscati Coronavirus, 5 nuovi positivi ad Atripalda e 126 contagiati in Irpinia Coronavirus, scuole chiuse ad Atripalda fino al 7 dicembre Coronavirus, fino al 7 dicembre confermata la didattica a distanza dalla seconda classe della scuola primaria. A breve l’ordinanza della regione “ABC Atripalda Bene Comune” festeggia un anno di attività. Roberto Renzulli: “città nel degrado, l’Amministrazione non ci ascolta” Piantumato l’albero donato al Comune dai giovani di “Idea Atripalda” Il Consorzio A5 a confronto su Donne e Opportunità Coronavirus, i numeri di oggi del contagio in Irpinia: 160 i positivi, 3 ad Atripalda Installazione colonnine per la ricarica auto elettriche ad Atripalda, nominata la commissione giudicatrice per l’apertura delle offerte

Crisi al Comune, lunedì il sindaco Laurenzano pronto alla nomina della nuova giunta Pd-SeL a cinque assessori

Pubblicato in data: 7/5/2011 alle ore:18:00 • Categoria: Politica

sindaco-laurenzanoCrisi al comune di Atripalda, lunedì mattina il sindaco Laurenzano potrebbe procedere alla nomina della nuova giunta. Sembra avvicinarsi a conclusione lo strappo nella maggioranza di centrosinistra a Palazzo di città e che per oltre un mese ha bloccato il Comune provocando l’azzeramento dell’esecutivo municipale con la dimissione di tutti gli assessori e del capogruppo consiliare.
La composizione della nuova giunta targata Pd-SeL dovrebbe essere di cinque assessori e non più sette come prima. Una diminuzione di due componenti quindi. L’esecutivo a cinque sarebbe formato da ben quattro assessori per il Partito Democratico: Enzo Aquino, Andrea Montuori, Luigi Tuccia e infine Nancy Palladino. Il quinto assessorato andrebbe invece a Sinistra Ecologia e Libertà (SeL) con la riconferma di Luigi Adamo.
Conferma delle deleghe, ma fuori dalla giunta però, per i quattro ex assessori del gruppo «Centrosinistra per Atripalda», così come da loro richiesto: Tony Troisi (Lavori pubblici), Giacomo Foschi (Ambiente), Gioacchino Guerriero (Sociale) ed infine Elio Di Pietro (Commercio). Ma i dubbi non mancano e anche le certezze restano poche.
Stamattina il primo cittadino ha avuto un lungo colloquio con il capogruppo consiliare del Pd, Antonio Tomasetti per discutere sulla nuova giunta. Proprio Tomasetti si è fatto carico di consegnare il nuovo documento politico del Pd in risposta alla nota del primo cittadino.

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *