gioved� 20 giugno 2024
Flash news:   Ponte delle Filande, si assembrano le travi metalliche: a luglio l’apertura Finanziato il progetto di realizzazione di un nuovo asilo nido in via Adamo Furto in una tabaccheria di via Appia: rubati i Gratta e Vinci “Amarsi Ancora“: la nuova campagna abbonamenti dell’Us Avellino 1912 Presentata “L’Irpinia Corre”, la gara podistica che si tiene ad Atripalda domenica 23 giugno. Foto Atripalda, finisce in carcere il 30enne denunciato dai Carabinieri per aver provocato danni a veicoli e automobilisti Torna “L’Irpinia Corre”, la storica gara podistica ad Atripalda domenica 23 giugno Europee, l’analisi del voto del circolo Fdi Atripalda Domenica a parco Acacie “Dedicato a chi non c’è più” IV edizione La Del Fes vince a Montecatini e approda in A2

L’Air pareggia i conti con la Benetton con una vittoria schiacciante, 87-68

Pubblicato in data: 21/5/2011 alle ore:22:53 • Categoria: Avellino Basket

air-treviso-gara-2Vittoria schiacciante dell’Air Avellino contro la Benetton Treviso nella gara 2 play off. “C’è stato un po’ di nervosismo di troppo negli ultimi minuti – ha commentato mister Frank Vitucci a fine gara in sala stampa -, ma non voglio fare polemica. Il piano partita è stato applicato meglio rispetto a giovedì, l’emergenza è diventata per noi una normalità“. In un Pala Del Mauro colmo di tifosi biancoverdi, gli uomini di coach Vitucci hanno dato il meglio di sè guidando la partita a partire dal primo minuto.
Una prestazione di eccellenza per tutti – continua Vitucci – difendendo bene e sbagliando poco o nulla. Abbiamo meglio i rimbalzi, il post basso con molta più attenzione, air-treviso-3recuperando ventitre palloni e centrando molti canestri da tre punti. I numeri di Simon sono evidenti come gli assist ricevuti”. Una partita giocata alla grande nonostante l’assenza di Thomas: “Grandi complimenti ai miei – conclude -. Ero convinto che avremmo giocato una partita di un certo approccio perchè non siamo una squadra da mandare a casa con un tre a zero. Se avessimo perso oggi, ribaltare la serie sarebbe stata un’impresa titanica“. Adesso si parte per Treviso con l’obiettivo vittoria.

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *