alpadesa
  
sabato 31 ottobre 2020
Flash news:   Coronavirus, altri due contagi ad Atripalda e 163 in Irpinia Allarme al Distretto Sanitario di Atripalda: accertata la positività al Covid-19 di alcuni operatori sanitari e non nell’area materno infantile. Al via i tamponi e sanificati gli ambulatori Al via gli interventi di rifacimento del manto stradale di via Serino ad Atripalda. Foto Si appropriò indebitamente dell’auto della sua fidanzata di Atripalda: prosciolto dal processo Coronavirus, nuovo record in Italia: sono 31.084 i nuovi contagi Coronavirus, altri cinque contagi ad Atripalda e 137 nuovi casi in Irpinia Coronavirus, da lunedì in Campania chiudono anche le scuole dell’Infanzia L’AssoApi di Roma si aggiudica la gestione per un anno del Farmer Market di Atripalda. L’assessore Musto: “Il Comune incasserà oltre dieci mila euro” Minaccia una coppia di vicini a contrada Alvanite: 55enne di Atripalda assolto dal Giudice Ognissanti e Commemorazione dei defunti: misure anti-contagio al Cimitero di Atripalda

“Progetto salute 2011” fa tappa ad Atripalda: 2 giorni all’insegna della prevenzione in piazza Umberto

Pubblicato in data: 23/9/2011 alle ore:20:30 • Categoria: Attualità

progetto-salute-2001Sabato 24 e domenica 25 settembre, dalle ore 9.00 alle 13.00, in piazza Umberto I ad Atripalda approda “Progetto Salute 2011” la campagna itinerante di prevenzione e informazione predisposta dall’Asl Avellino in collaborazione con l’Azienda Ospedaliera Moscati e l’Associazione di volontariato House Hospital onlus.
Il progetto, giunto alla tredicesima tappa, si pone l’obiettivo di accrescere la sensibilità della popolazione nei confronti della salvaguardia della salute e della diagnosi precoce di patologie ad alto impatto sociale, e di incoraggiare e promuovere sane e corrette abitudini di vita. Gli Hospital Car, camper tecnologicamente all’ avanguardia, hanno già toccato i Comuni di Montecalvo Irpino, Altavilla Irpina, Montella, Mugnano del Cardinale, Mirabella Eclano, Montoro Inferiore, Grottaminarda, Vallata, Ariano Irpino, Calitri, Cervinara e Lauro, dove migliaia di persone hanno avuto la possibilità di sottoporsi a esami e a visite specialistiche gratuiti. Nello specifico, i cittadini potranno servirsi della professionalità di medici e infermieri e sottoporsi gratuitamente a visita dermatologica per la prevenzione e la diagnosi precoce del melanoma; visita endocrinologica ed ecografia della tiroide; visita cardiovascolare, carta dei rischi vascolari e glicemia, Ecg ed ecocardiogramma; visita senologica ed ecografia mammaria per la popolazione femminile di età compresa tra i 25 e i 45 anni; visita urologica ed ecografia per la prevenzione della patologie prostaiche. Ad Atripalda con “Progetto Salute 2011”; saranno presenti tra gli altri Sergio Florio, commissario straordinario dell’ Asl Avellino e la direttrice del Distretto sanitario di Atripalda Anna Maria Strollo
“Progetto Salute 2011” patrocinato dall’ Azienda Ospedaliera Universitaria Federico II di Napoli, dall’Associazione Italiana di Oncologia Medica (Aiom), dall’Associazione Malati Endocrini Irpina (AmeIr), dal Senato della Repubblica e dalla Camera dei Deputati.

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *