marted� 05 marzo 2024
Flash news:   Migliorare la sicurezza stradale e riqualificare arterie urbane: protocollo d’intesa tra i comuni di Aiello del Sabato, Atripalda, Contrada e Mercogliano Al centro culturale Fortapàsc il professore Giovanni De Feo presenta il suo nuovo libro “Tuttù-cià” Si presenta il progetto “Circoli Rifugio – Più Corridoi per la Libertà” Oggi presentazione del volume di Lucio Fiore Il sindaco replica così alle accuse dell’opposizione: «Risponderò ai cittadini con i fatti» Quadro dell’Annunciazione, il delegato Barbarisi: «lo riporteremo a casa» Avellino-Catania, al via la prevendita per la gara di mercoledì 6 marzo L’opposizione attacca l’Amministrazione e l’Acm “tra un po’ ha più dipendenti del Comune”. Foto Piazza d’onore per la ciclista Annalisa Albanese alla Gran Fondo Sorrento Scontro in Consiglio sull’approvazione della convenzione per il nuovo segreterio comunale, Musto: “Atripalda merita un full time”

Brusca battuta d’arresto per la Sidigas Avellino a Cantù, 90-55

Pubblicato in data: 13/11/2011 alle ore:20:45 • Categoria: Avellino Basket

avellino-cantuBennet Cantù – Sidigas Avellino: 90-55 (23-12 /40-28 /61-38)
Cantù
: Micov 6, Markoishvili 8, Cinciarini 9, Leunen 5, Mazzarino 15, Scekic 6, Lighty 15, Marconato 2, Basile 5, Shermadini 9, Bolzonella 8, Diavich 2. All. Trinchieri
Avellino: Green 11, Lauwers 3, Slay 1, Johnson 8, Dean 6, Ferrara 0, Alborea ne, Spinelli 10, Gaddefors 4, Norcino ne, Soloperto, Golemac 12. All. Vitucci
Arbitri: Lamonica, Sardella, Gori

Brusca battuta d’arresto per la Sidigas Avellino a Cantù. Dopo quattro splendide vittorie di seguito i biancoverdi di Vitucci incassano la sconfitta in terra lombarda. La Bennet Cantù nella passata stagione ha dato filo da torcere anche a Siena. I padroni di casa ingranano subito con una marcia in più portandosi avanti di 11 punti già nella prima frazione di gioco. L’Avellino prova a recuperare ma senza successo, il secondo quarto è un pò la replica dei primi minuti chiudendo il set avanti di 12 punti. Terzo tempo a senso unico, Cantù protagonista con un parziale di 21-10. Non c’è storia nonostante gli sprazzi di grinta di Spinelli e compagni si chiude a – 23. Nell’ultima frazione di gioco fa sempre più freddo per i lupi sotto di 27 punti. Mister Trincheri manda in campo tutti i suoi giocatori che vanno a segno al gran completo. Una gara da dimenticare. Domenica al Paladelmauro arriva il fanalino di coda Novi Monferrato.

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *