alpadesa
  
Flash news:   Autovelox, psicosi tra gli automobilisti per le nuove postazioni lungo il Raccordo mentre sulla Variante il Comune incassa altre sconfitte dal Giudice di Pace Aggiudicato l’appalto dei lavori per l’ampliamento del ponte delle Filande lungo il torrente Fenestrelle ad Atripalda: progetto anti alluvioni Avellino: raggiunto l’accordo con il centrocampista Nicolas Izzillo Calcio, goleada con l’Intercampania Si completa il restyling di Parco delle Acacie ad Atripalda con un secondo lotto di lavori. Antonacci: «Tempi brevi in vista dell’accorpamento del mercato» L’Avellino cade a Teramo al 90’: finisce 1-0 Escalation di furti, ladri messi in fuga ad Atripalda: i Carabinieri intercettano e sequestrano auto Sicurezza edifici ad Alvanite, restano le distanze tra Amministrazione e residenti mentre l’opposizione attacca sui ritardi nei progetti già finanziati. Fotoservizio I residenti di Alvanite si incontrano per discutere sullo stato di fatto delle abitazioni e sul degrado della contrada di Atripalda Non si potrà più sostare di giorno e di notte in piazza Tempio Maggiore  ad Atripalda: firmata l’ordinanza del Comando di Polizia municipale

Basket, la lezione di Pancotto: Sidigas battuta a Cremona, 83-75 il risultato finale

Pubblicato in data: 16/3/2014 alle ore:23:49 • Categoria: Avellino BasketStampa Articolo

sidigas sassari partita 5Sidigas Avellino in caduta libera. Gli uomini di mister Vitucci subiscono una sonora sconfitta in terra lombarda contro la squadra allenata dall’ex allenatore dei biancoverdi: Cesare Pancotto. Quarta sconfitta consecutiva per la Sidigas che non riesce più a vincere e risentendo non poco delle assenze di Richardson e Dean. Di questo passo i play off sono davvero lontani e serve una svolta. All’inizio la partita è molto equilibrata con i biancoverdi che riescono a tenere botta agli uomini di Pancotto e a tentare la fuga ma Cremona non ci sta e il primo quarto si chiude sul 17 a 17 . Da segnalare però il primo canestro di Foster con la maglia di Avellino. I lombardi sbagliano e Avellino si porta avanti fino a quando non si scatena Kelly che con 11 punti consecutivi firma il primo break della partita. La Sidigas cerca il recupero ma commette troppi punti e Cremona inizia a prendere il largo chiudendo il quarto sul 45 a 40. Nel terzo quarto i padroni di casa non si fermano ed Avellino non riesce a contenerli e in pochi minuti la Vanoli si porta sull 55 a 42. I biancoverdi non ci stanno e recuperano firmando un break di 7 punti. Pancotto chiama time out per correre ai ripari e i suoi al ritorno in campo si scatenano portandosi al +12 con il punteggio di 68 a 56. Avelllino non c’è e l’ultimo quarto per Cremona è una vera e semplice formalità. A rendere il finale meno amaro per i lupi, dal punto di vista del punteggio, sono Lakovic e Hayes. La gara si chiude sull’83 a 75 e per la Sidigas da domani inizierà una nuova settimana di passione.

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *