alpadesa
  
Flash news:   Caccia ai contribuenti morosi di Imu, Tari e altre tasse comunali ad Atripalda Manutenzione stradale e parcheggio via Gramsci, sbloccati i fondi dalla Giunta Spagnuolo Arriva la proroga ad Atripalda per la presentazione della domanda per l’accesso ai voucher alimentari Sorveglianza rafforzata: il prefetto Spena blinda Atripalda e Solofra dopo gli attentati intimidatori con le bombe carta Coronavirus, da lunedì 18 gennaio in presenza anche la terza classe della Primaria Attentato intimidatorio, pressing sul sindaco delle opposizioni. Landi: ”il tavolo in Prefettura doveva chiederlo lui” Bomba carta in città, Idea Atripalda: “cultura e comunicazione come antidoto alle violenze” Molestie al prete di Atripalda: condannati gli autori Nuovi parcometri ad Atripalda, l’opposizione “Noi Atripalda” boccia il bando: «un spreco per la città» Coronavirus, un nuovo contagio ad Atripalda

Rastelli: “Il gol di Comi era regolare, penalizzati da episodi dubbi”. Castaldo: “Prova di carattere”

Pubblicato in data: 21/10/2014 alle ore:09:16 • Categoria: Avellino Calcio

massimo-rastelli1Non ci sta per la sconfitta a fine gara Massimo Rastelli: “Per la prestazione che abbiamo fatto dall’inizio alla fine, tornare a casa con quattro gol è troppo. Il Bari ha sfruttato i suoi giocatori di categoria superiore. Abbiamo avuto la chance di pareggiarla. Il gol di Comi era regolare. La squadra ha giocato bene. Siamo stati bravi ad accorciare. Donnarumma ha fatto delle parate miracolose. Il rigore è stato molto generoso. Alcune decisioni discutibili ma torneremo subito a vincere Dovremo cercare di ripartire dalla prestazione. Non era facile giocare con personalità e qualità in questo stadio. Il risultato è figlio della grande qualità dell’avversario”. Sulla difesa: “E’ normale che quando prendi quattro gol qualcosa hai sbagliato. Non abbiamo però mai Parole al miele per Castaldo e Comi: “Non penso che a centrocampo siamo stati in difficoltà. Il passivo è pesante. Castaldo e Comi hanno fatto due gol ne potevano fare sei”.
Gigi Castaldo ha trovato il suo settimo centro stagionale, oltre ad aver fornito a Comi l’assist per il 2-1. L’attaccante nel post gara dichiara: “Non mi era mai capitato di giocare una gara così e perderla quattro a due. Abbiamo disputato una buona prova. E’ un peccato. Abbiamo concesso troppe ripartenze ad una squadra di qualità. L’arbitro ha concesso un rigore molto dubbio”. Attacco sempre più in crescita: “Con Comi va sempre meglio. E’ entrato alla grande, Soumare ci può dare una mano. Abbiamo fatto tutti bene. Abbiamo giocato conto una formazione che credo arriverà nelle prime posizioni. Ce la siamo giocata mettendoli in difficoltà. Da domani penseremo alla prossima che importante”.

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *