alpadesa
  
Flash news:   Costituito l’ufficio di progettazione per l’intervento di sistemazione idraulica e idrogeologica del Vallone Testa ad Atripalda: 980mila euro a disposizione Coronavirus, in Irpinia secondo giorno consecutivo a contagio zero. I tamponi effettuati sono stati 298 Us Avellino, completato il passaggio delle quote Coronavirus, risalgono i contagi (+584) e le vittime (+117) in un giorno “Rossi-Doria, il riformatore che amava l’Irpinia”, il ricordo di Luigi Caputo del grande meridionalista Ciclismo, l’A.S.Civitas presenta il veterano Michele Venezia Lavori alla Biblioteca comunale e contrada Fellitto, si ampliano i cantieri ad Atripalda. Foto Coronavirus, nessun caso in Irpinia su 299 tamponi effettuati Coronavirus, quasi raddoppiati i guariti e le vittime in un giorno sono solo 78 Così non va – una fioriera cementata e vuota al posto di un paletto dissuasore in via Appia. Foto

L’Avellino cade a Carpi, ora è quinto in classifica

Pubblicato in data: 4/3/2015 alle ore:14:00 • Categoria: Avellino Calcio

Castaldo di spalleL’Avellino cade a Carpi e scende al quinto posto in classifica nella 29esima giornata di serie B.
Massimo Rastelli schiera il 3-5-2 con al fianco di Castaldo il centravanti Comi. In mediana torna Schiavon con Sbaffo che va in panchina. Sulle corsie esterne il duo Regoli-Bittante.
Al 23′ ci prova Regoli dalla distanza, ma Gabriel salva ma sono gli emiliani ad andare in vantaggio al 43′ del primo tempo: cross di Di Gaudio dalla sinistra, Lollo in posizione dubbia si tuffa di testa e batte Gomis.
Nella ripresa i lupi alzano il baricentro, fino a schierare un tridente composto da Trotta, Castaldo e Mokulu, quest’ultimo subentrato a Comi, che prima di uscire ha anche reclamato un rigore. Al 12′ Inglese che colpisce il palo.
Al 14′ Zito serve Bittante che calcia a rete ma Gabriel salva in angolo. Al 44′ st secondo palo degli emiliani con Lasagna in contropiede. E’ proprio da un contropiede avversario che al 49′ Lasagna segna a porta vuota chiudendo il match. Finisce 2 a 0 per il Carpi che resta primo, mentre l’Avellino viene superato da Vicenza e Frosinone ed è quinto.

TABELLINO:

Carpi (4-3-3): Gabriel; Struna, Romagnoli, Poli, Letizia; Lollo, Porcari, Bianco (39′ st Sabbione); Di Gaudio, Inglese (27′ st Lasagna), Pasciuti (27′ st Molina).
A disp.: Maurantonio, Modolo, Gatto, Pugliese, Laner, Pasini.
All.: Castori.
Avellino (3-5-2): Gomis; Pisacane, Fabbro (33′ st Trotta), Chiosa; Regoli, D’Angelo (1′ st Zito), Arini, Schiavon, Bittante; Castaldo, Comi (23′ st Mokulu).
A disp.: Frattali, Sbaffo, Soumarè, Kone, Angeli, Almici.
All.: Rastelli
MARCATORI: 43′ pt Lollo (C), 49′ st Lasagna (C)
Arbitro: Claudio Gavillucci della sezione di Latina
Guardalinee: Rodolfo di Vuolo della sezione di Castellammare di Stabia e Luca Mondin sezione di Treviso
Note: ammoniti al 38’ pt Letizia (C), al 44’ pt Di Gaudio (C), al 10’ st Regoli (A), al 15’ st Porcari (C), al 45’ st Chiosa (A); angoli 5-9; recupero 1’ pt e 4’ st; spettatori paganti 2460, quota abbonati 1179, per un incasso di 25mila euro.

Print Friendly, PDF & Email
Related Posts
Il capitano D’Angelo: «Dalla D alla B ci sono sempre stato. Mi manca una lettera da conquistare»

«Ricordo la mia prima conferenza stampa a luglio. Dissi che volevamo i play off. Oggi sono felice di aver raggiunto Read more

L’Avellino ai playoff nonostante il pari beffa con il Trapani. FOTO

L'Avellino conquista matematicamente l'accesso ai playoff di serie B, con una giornata d'anticipo, grazie all'1-1 casalingo contro il Trapani. Sarà Read more

Una perla di Zito e l’Avellino ritrova la vittoria al Partenio. FOTO

Una perla di Zito nel primo tempo chiude la gara contro il Modena e l'Avellino torna a volare in classifica, Read more

Un rigore dubbio di Calaiò affonda l’Avellino nel terzo ko consecutivo. FOTO

Un rigore dubbio di Calaiò ed il Catania affonda l'Avellino nel terzo ko consecutivo. La squadra siciliana torna al successo Read more

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *