alpadesa
  
Flash news:   Coronavirus, arriva il giorno del contagio zero in Campania: 2485 i tamponi effettuati Coronavirus, meno di 200 nuovi contagi ma i morti sono 88 Tamponi Us Avellino: sinergia tra club e Clinica Montevergine Ultimo giorno di scuola, il gruppo civico “IDEA Atripalda” propone di viverlo all’aperto Addio alla docente Lina Limongelli, cordoglio e commozione in città nel ricordo di Lello La Sala Stadio “Partenio-Lombardi” sanificato, da oggi i lupi riprendono gli allenamenti Niente mercato riaccorpato oggi a parco delle Acacie: il sindaco dispone la sospensione della fiera fino al 10 giugno. Peppino Innocente (Confesercenti): «Ci auguriamo che le cose non vadano per le lunghe» Coronavirus, il Consorzio dei Servizi Sociali A5 di Atripalda dona mascherine ai sordomuti irpini. Foto Coronavirus, si avvicina il contagio zero in Campania: uno solo il positivo oggi. In irpinia nessun contagio Coronavirus, oggi finisce il lockdown in Italia: 71 le vittime registrate nelle ultime 24 ore

Cinghiali danneggiano colture, l’allarme dell’associazione “La Verde Collina” alle Istituzioni

Pubblicato in data: 28/8/2015 alle ore:17:07 • Categoria: Attualità

20130830_cinghiali_in_brancoL’Associazione “LA VERDE COLLINA” scrive a REGIONE CAMPANIA, PROVINCIA DI AVELLINO, al PROCURATORE DELLA REPUBBLICA DI AVELLINO, al COMANDO CORPO FORESTALE DELLO STATO DI AVELLINO e al COMUNE DI ATRIPALDA per denunciare i danni arrecati dai cinghiali alle colture nelle contrade rurali di San Gregorio, Cerzete, Pietramara e Savoroni.

“Questa Associazione in data 02/09/2014,ha segnalato che, nel Comune di Atripalda ed in particolare, nelle contrade rurali di San Gregorio, Cerzete, Pietramara e Savoroni, i cittadini subivano invasione di orde di cinghiali, provocando danni alle colture ed allarme sociale per la incolumità degli stessi. Poiché, dopo un anno dalla segnalazione, di cui all’oggetto, continuano a pervenire richieste verbali affinchè questa Associazione si faccia, carico di segnalare e sollecitare le Istituzioni competenti, ad adottare provvedimenti atti a risolvere il fenomeno, che allo stato dei fatti, è ormai insostenibile. L’Associazione, che non ha scopi di lucro, ha sempre cercato di tutelare l’ interesse dell’ambiente e della salute degli abitanti delle contrade suddette, segnalando ed inoltrando alle Amministrazioni competenti richieste, evidenziando la necessità di interventi urgenti, onde evitare disagi e pericoli ai cittadini, ha con sommo rammarico constatato, che la maggior parte delle segnalazioni effettuate non hanno sortito alcun effetto da parte degli Enti interessati, vanificando in tal modo quello che è l’aspetto preventivo del La presente viene inviata anche al Signor Procuratore della Repubblica di Avellino, considerata la grave situazione venutasi a creare, per tale “ invasione” che ha instaurato un clima di paura, se non addirittura di terrore nei cittadini, che potrebbe sfociare in eventi drammatici. Si allega, per il Signor Procuratore, la fotocopia della segnalazione datata 2 settembre 2014”.

Print Friendly, PDF & Email
Related Posts
La Verde Collina festeggia gli 8 anni dalla costituzione

La Verde Collina, associazione non profit per la tutela dell'ambiente delle nostre contrade rurali, festeggia il suo ottavo anniversario dalla Read more

Bruciamemento vegetali e salute, la Verde Collina: integrare la normativa per esigenza delle associazioni agricole e ambientalistiche

In relazione alla recente presa di posizione dell'Associazione per la Difesa e l'Orientamento dei Consumatori - ADOC - apparsa sugli organi Read more

Torneo dell’amicizia, la Verde Collina primeggia tra gli under 15

Grande successo per il Torneo dell'Amicizia a cui ha partecipato brillantemente la Verde Collina risultata vincitrice del torneo nella sezione Read more

Festa dei Musei, sabato e domenica visite al Parco di Abellinum e ai giardini di Palazzo Caracciolo

Torna questo fine settimana, sabato 20 e domenica 21 maggio, la festa che celebra il patrimonio culturale italiano, con eventi e Read more

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *