alpadesa
  
Flash news:   Aggiudicato l’appalto dei lavori per l’ampliamento del ponte delle Filande lungo il torrente Fenestrelle ad Atripalda: progetto anti alluvioni Avellino: raggiunto l’accordo con il centrocampista Nicolas Izzillo Calcio, goleada con l’Intercampania Si completa il restyling di Parco delle Acacie ad Atripalda con un secondo lotto di lavori. Antonacci: «Tempi brevi in vista dell’accorpamento del mercato» L’Avellino cade a Teramo al 90’: finisce 1-0 Escalation di furti, ladri messi in fuga ad Atripalda: i Carabinieri intercettano e sequestrano auto Sicurezza edifici ad Alvanite, restano le distanze tra Amministrazione e residenti mentre l’opposizione attacca sui ritardi nei progetti già finanziati. Fotoservizio I residenti di Alvanite si incontrano per discutere sullo stato di fatto delle abitazioni e sul degrado della contrada di Atripalda Non si potrà più sostare di giorno e di notte in piazza Tempio Maggiore  ad Atripalda: firmata l’ordinanza del Comando di Polizia municipale Bertolo è un nuovo giocatore dell’Us Avellino

La Sidigas Avellino cade a Cantù per 84-82

Pubblicato in data: 16/11/2015 alle ore:19:51 • Categoria: Avellino BasketStampa Articolo

Scandone-Trento3Cantù batte sul filo di lana l’Avellino dell’ex allenatore Sacripanti.
Nella prima frazione Avellino parte bene trascinata da Hacker. Cantù fatica a trovare soluzioni in area e deve affidarsi al tiro dalla distanza, mentre Avellino va in penetrazione o scarica sui lunghi. Abass tiene in gioco i padroni di casa con il tiro da 3. I campani sono sempre avanti e danno lo strappo al 7′, andando a +6 e poi a +10.
Nella seconda frazione Cantù intensifica la difesa e prende più rimbalzi, ma Avellino continua a essere più efficace in attacco, al contrario dei brianzoli che sprecano troppe occasioni. La parità (37-37) arriva al 18′.
Si va negli spogliatoi con Cantu’ avanti di 2 lunghezze, Avellino rientra in campo con una difesa che cresce di intensità e prova ad allungare con Buva autore di 12 punti nella frazione. Al 26′ è di nuovo parità (52-52).
Nell’ultima frazione Avellino va subito avanti fino al +12 (63-75 al 32′), ma tre triple consecutive riportano in gioco Cantù. Tutto si decide a 20″ dalla fine con un canestro di Abass che buca la difesa dei biancoverdi.

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *