alpadesa
  
Flash news:   Lavori abusivi eseguiti in fondo archeologico di Atripalda, due persone denunciate dai Carabinieri Forestale Atripalda Volley, partenza lanciata: battuta 3 a 1 la Sacs a Napoli Giovedì 31 ottobre IX edizione del Premio giornalistico “Mimmo Castellano” Lesioni e cornicioni a rischio crollo, intervento dei Vigili del Fuoco con Utc e Polizia municipale a Palazzo Piarulli ad Atripalda.FOTO Inchiesta scuole, il sindaco relaziona per quasi un’ora dinanzi al Consiglio di Istituto della “De Amicis-Masi”. La ds Carbone: «Siamo fiduciosi del lavoro svolto dalla Procura e attendiamo gli esiti». FOTO Domani al Parco Avventura percorso di Neuroeducazione ed Educazione Emozionale Mazzette per pilotare sentenze: arrestato il giudice tributario Mauriello e Casimiro Lieto L’amministratore unico Santoli ringrazia i tifosi Atripalda Volley, grande entusiasmo per la presentazione. Il sindaco Giuseppe Spagnuolo: “vanto per la città”. Foto Pena ridotta in Appello per l’ex assessore comunale

L’analisi di Tesser: «Derby meritato, nel secondo tempo solo noi»

Pubblicato in data: 17/1/2016 alle ore:13:11 • Categoria: Avellino CalcioStampa Articolo

Tesser«E’ stata una partita contratta ma c’era da aspettarselo. La tensione era legittima. Per trovare il ritmo giusto ci abbiamo messo un po’ di tempo ma nel secondo tempo in campo ci siamo stati solo noi. In 35 minuti la Salernitana non ha mai tirato in porta. Nel finale avrebbero potuto pareggiare ma per noi sarebbe stata una beffa. Derby incredibile con un pubblico straordinario e molto corretto sugli spalti. Godiamoci il momento. Abbiamo vinto con merito contro una buona squadra. A noi è bastato trovare il ritmo giusto e poi abbiamo giocato come sappiamo fare».
Tesser si gode la sesta vittoria consecutiva ed in sala stampa commenta così la vittoria di misura sulla Salernitana. «Sono felice in particolare modo per il pubblico. Io cerco di trasmettere l’entusiasmo ai miei giocatori. Sappiamo che dobbiamo sempre giocare con la mente sgombra e senza problemi». Sull’innesto dei tre nuopvi acquisti: «Era normale che fossero un po’ spaesati visto che esordivano. Hanno giocato una buona partita. Pagherà ha recuperato tantissimi palloni e mi è piaciuta la prestazione». Sull’avversario: «Ha giocato una buona partita nel primo tempo, nel secondo ci siamo stati solo noi». Su Trotta invece: «Se va in serie A vuol dire che lo merita. Sicuramente peserà se dovesse andare via».
L’Avellino detiene il record di otto vittorie consecutive, possibile arrivarci:«Pensiamo al Modena intanto».

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *