alpadesa
  
Flash news:   Coronavirus, i Carabinieri denunciano due persone del capoluogo Irpino per false segnalazioni su Facebook e procurato allarme Coronavirus, avviso alla cittadinanza di Atripalda del sindaco Spagnuolo: “Comunicate i vostri spostamenti in questi ultimi 15 giorni da e verso le zone focolaio del virus in Italia e all’estero” Elezione presidente Consiglio d’Istituto Comprensivo “De Amicis-Masi” Atripalda, lettera aperta della componente genitori guidata da Lia Gialanella: “non ci è parsa una buona partenza” Coronavirus: il figlio rientra in Irpinia da Codogno, famiglia in quarantena a Montefusco Ad Atripalda sabato pomeriggio arriva “Carnevale in Piazza” Taglio pioppi in via San Lorenzo, l’intervento della delegata al Verde Pubblico Anna De Venezia: “abbattimento dopo verifica tecnica e di un agronomo”. Foto Taglio pioppi in via San Lorenzo, scoppia la polemica sui social. L’attivista del M5S Antonello Di Guglielmo scrive su Facebook: “Ambiente punto di non ritorno” Lunedì crocevia per la tenuta del bilancio comunale di Atripalda: maxi debito in Consiglio con il piano di rateazione Avellino Calcio, Circelli: “pronto a rilevare le quote di Izzo e soci con nuovi imprenditori” Alvanite Quartiere Laboratorio, incaricata azienda di Ferrara di adeguare il progetto alla variata normativa energetica

Tesser: “pari giusto, dobbiamo lottare fino al 90°”

Pubblicato in data: 24/1/2016 alle ore:11:00 • Categoria: Avellino CalcioStampa Articolo

Tesser a ModenaAttilio Tesser commenta così il pari strappato a Modena: “Il Modena è una buona squadra. Il pareggio rispecchia l’andamento della gara, abbiamo fatto qualcosa in piu noi fino al gol loro. Le occasioni piu nitide le abbiamo avute noi, come la traversa di Gavazzi. Poi hanno preso in mano loro la partita e c’è stato un momento di difficoltà. Non deve succedere più, ne parleremo domani. Bisogna lottare fino in fondo perché si può sempre recuperare, e oggi è successo”.

Tesser ha poi proseguito: “Abbiamo avuto tante occasioni, tre tiri, tre ribattute del portiere Provedel. Avevamo creato i presupposti per il gol. Facevamo fatica a stare in piedi dopo il gol di Belingheri. Con Insigne abbiamo trovato un assetto che ci garantisce di avere un buon gioco offensivo. Abbiamo equilibrio e Roberto nella ripresa ci ha dato quell’accelerata e quella tecnica che ci serviva. L’ho sempre difeso, anche quando ha giocato dall’inizio. Mancavano dieci minuti e bisognava rischiare qualcosa in più, e così ho inserito Sbaffo che ha fatto molto bene già sabato scorso nel derby e ha ripetuto l’ottima prestazione oggi”.

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *