alpadesa
  
sabato 11 luglio 2020
Flash news:   Slitta l’assegnazione dell’edificio dell’ex Volto Santo di Atripalda Coronavirus, non si ferma la risalita dei contagi (+276) e 12 morti. In Irpinia nuovi positivi nell’alta valle del Sabato “IDEA Atripalda” chiede al Comune di Atripalda la concessione della cittadinanza onoraria a Patrick George Zaki Tre contrade ad Atripalda nel degrado tra proteste e polemiche sui social. Foto Movida e rischio assembramento ad Atripalda, il titolare del “BeviamociSu” annulla le serate estive. Sandro Lauri: «non mi va di passare come quello che mette a rischio la città ma altrove è peggio» Giallo in Comune, rubato il portafogli di un’impiegata Riapre al pubblico, dopo mesi di chiusura, il parco archeologico Abellinum ad Atripalda Us Avellino, esonerato mister Ezio Capuano Furti ad Atripalda, lettera aperta al comandante generale dei Carabinieri della Campania: “perché avete deciso di depotenziare la Caserma Eugenio Losco?” “C’era una volta…“ l’addio al grande compositore Ennio Morricone nei versi di Gabriele De Masi

Memorial “Rita Mazza”, l’Asd Star Team Avellino Calcio vince il quadrangolare femminile. FOTO

Pubblicato in data: 24/5/2016 alle ore:17:04 • Categoria: Attualità

Memorial MazzaL’Asd Star Team Avellino Calcio vince il quadrangolare femminile del 2° Memorial “Rita Mazza”. Un quadrangolare promosso dalla famiglia Tirone per onorare al meglio la memoria della signora Rita Mazza, spentasi il 20 gennaio 2015.
Il “Memorial”, Patrocinato del Comune di Atripalda – Assessorato allo Sport -, oltre che della collaborazione della Società Calcio a 5 Femminile “ASD Star Team Avellino” e dell’Associazione Culturale “Cento Uomini d’Acciaio” presieduta da Ciro De Pasquale, si è svolto domenica scorsa presso il Centro Polifunzionale “S. Casillo”. Memorial Mazza2Dopo la Santa Messa officiata da padre Cristian e alla quale era presente anche il sindaco Spagnuolo ha preso il via il “Quadrangolare”, che ha visto la partecipazione di società calcistiche Campane, che si sono affrontate in partite con la formula dell’eliminatoria diretta, per un totale di quattro gare. Al termine, i saluti finali e le Premiazioni.
Memorial Mazza1Durante la cerimonia è stato allestito anche uno “Stand” per la RACCOLTA FONDI VOLONTARIA DI BENEFICENZA con la vendita dei CUORI DI BISCOTTO, il cui ricavato sarà interamente DEVOLUTO a favore di TELETHON per sostenere la Ricerca Scientifica sulle malattie rare.
Memorial Mazza4Per i familiari, oltre che ricordare la figura della propria congiunta Rita Mazza è stata l’occasione per far conoscere ed apprezzare agli atripaldesi il Calcio a 5 al “Femminile”, “…negli anni 70 ho portato questo Sport ad Atripalda, rendendomi fondatore della prima Squadra di Calcio Femminile in Irpinia con la piena collaborazione di mia moglie, la quale mi ha supportato continuamente – afferma Gioso Tirone – e questo è il modo migliore per ricordarla…”.

Memorial Mazza3

Print Friendly, PDF & Email
Related Posts
Memorial “Rita Mazza”, calcio d’inizio del torneo femminile domenica 20 maggio

Ancora una volta sarà la nipotina Rita, con l’assistenza del fratello Generoso, a dare il calcio di inizio al MEMORIAL Read more

“Memorial Rita Mazza”, si aggiudicano il torneo le calciatrici dell’Atripalda 1988

Domenica sera, 21 Maggio 2017, fra gli applausi dei presenti è calato il sipario sul “Memorial Rita Mazza” – 3° Triangolare Read more

II Memorial “Rita Mazza”, domenica 22 maggio quadrangolare femminile di Calcio a 5

Tutto è pronto per il 2° MEMORIAL “RITA MAZZA”. In ricordo della moglie, l’amico Generoso Tirone, unitamente ai suoi familiari, Read more

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *