alpadesa
  
Flash news:   Scuola a rischio, nota del sindaco e del delegato ai lavori pubblici: «La doverosa iniziativa della Procura non ci sorprende né ci preoccupa ma stimolo sull’impegno intrapreso» Scuole a rischio, avvisi di garanzia a sindaco e tecnici comunali Vincenzo Aquino chiama le Misericordie irpine ad una svolta storica Atripalda Volley, domani presentazione ufficiale nella Sala Consiliare di Atripalda “Ripianti-Amo”, cinque nuovi alberelli in Piazzetta degli Artisti al posto di quello rubato. Foto Oggi pomeriggio la presentazione di mister Eziolino Capuano Le parole di coach De Gennaro alla vigilia della gara con la Virtus Arechi Salerno Eziolino Capuano nuovo tecnico dell’Us Avellino, esonerato Ignoffo Auto contro cisterna del gas lungo la Variante, giovane ferita e traffico in tilt tra Atripalda e Mercogliano Al via la campagna abbonamenti per la Scandone

Graziani: “La squadra ha saputo reagire”

Pubblicato in data: 24/9/2018 alle ore:07:15 • Categoria: Avellino CalcioStampa Articolo

Cambia volto e risultato l’Avellino che scende in campo nel secondo tempo, capace di ribaltare il risultato contro l’Albalonga. “Negli spogliatoi ho detto ai ragazzi che invece di fare la partita la stavamo subendo – ha dichiarato mister Archimede Graziani –  e non è nelle nostre corde interpretarla così.  Indipendentemente da ogni ragionamento tattico, a far scattare la molla dopo i primi 45′ è stata la voglia di ottenere un risultato positivo nel nostro stadio”.

Sotto il profilo tecnico, mister Graziani continuerà a lavorare sulle indicazioni emerse dalla seconda giornata di campionato a cominciare già da domani, in vista della gara con l’Anzio di mercoledì. “In questo momento dobbiamo cercare di compattarci ancora di più quando non abbiamo la palla, lavorare sulla fase di riconquista e di non possesso perchè poi in velocità ed in costruzione abbiamo alternative importanti in grado di farci trovare la via del goal”.

A proposito di goal, Alessandro De Vena ha timbrato nuovamente il cartellino dopo la marcatura messa a segno a Ladispoli. “Grandissima gioia, con le nostre prestazioni vogliamo riportare entusiasmo in una piazza storica e spero di poter dare il mio contributo. Per quel che riguarda le mie caratteristiche, sono un giocatore che si adatta sia a giocare come prima che come seconda punta e mi metto a disposizione della squadra e dei compagni. Siamo una formazione che ama molto cercare l’uno due per andare in porta, speriamo di poter fare altri goal così”.

Print Friendly, PDF & Email

Random Posts

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *