alpadesa
  
domenica 18 agosto 2019
Flash news:   Tentata estorsione aggravata, i Carabinieri arrestano una 28enne atripaldese Atripalda Volley, ecco altri due tasselli: Roberto e Fabio Luciano vestono biancoverde “Giullarte” torna nella sua collocazione temporale originaria, Gambale: “a giugno una straordinaria edizione per il ventennale” Maria Morgante riconfermata all’Asl Avellino e al Moscati arriva Renato Pizzuti Al via l’ampliamento della strada comunale Atripalda–Sorbo Serpico e altri interventi dal centro alla periferia. FOTO Atripalda Volley, tris di giovani per mister Racaniello: Ammirati, Riccio e De Rosa vestono biancoverde Scandone, il grido d’amore degli Original Fans: “Finché il cuore batte qui si combatte“ Gli amici di via Gramsci si ritrovano a cena dopo tanti anni. Foto Venerdì presentazione di “Variazione Madre” libro di poesie di Federico Preziosi Nozze d’oro Nappa-Santella, auguri

Graziani: “La squadra ha saputo reagire”

Pubblicato in data: 24/9/2018 alle ore:07:15 • Categoria: Avellino CalcioStampa Articolo

Cambia volto e risultato l’Avellino che scende in campo nel secondo tempo, capace di ribaltare il risultato contro l’Albalonga. “Negli spogliatoi ho detto ai ragazzi che invece di fare la partita la stavamo subendo – ha dichiarato mister Archimede Graziani –  e non è nelle nostre corde interpretarla così.  Indipendentemente da ogni ragionamento tattico, a far scattare la molla dopo i primi 45′ è stata la voglia di ottenere un risultato positivo nel nostro stadio”.

Sotto il profilo tecnico, mister Graziani continuerà a lavorare sulle indicazioni emerse dalla seconda giornata di campionato a cominciare già da domani, in vista della gara con l’Anzio di mercoledì. “In questo momento dobbiamo cercare di compattarci ancora di più quando non abbiamo la palla, lavorare sulla fase di riconquista e di non possesso perchè poi in velocità ed in costruzione abbiamo alternative importanti in grado di farci trovare la via del goal”.

A proposito di goal, Alessandro De Vena ha timbrato nuovamente il cartellino dopo la marcatura messa a segno a Ladispoli. “Grandissima gioia, con le nostre prestazioni vogliamo riportare entusiasmo in una piazza storica e spero di poter dare il mio contributo. Per quel che riguarda le mie caratteristiche, sono un giocatore che si adatta sia a giocare come prima che come seconda punta e mi metto a disposizione della squadra e dei compagni. Siamo una formazione che ama molto cercare l’uno due per andare in porta, speriamo di poter fare altri goal così”.

Print Friendly, PDF & Email

Random Posts

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *