alpadesa
  
Flash news:   Il sindaco Carullo consegna un riconoscimento alla redazione di MercoglianoNews e AtripaldaNews Spareggio play out, l’Abellinum Calcio retrocede in Seconda Categoria Europee 2019, M5S primo partito ad Atripalda con il 28,57%. Seguono il PD al 24,23% e la Lega al 20,94%. FOTO e DATI Europee 2019, urne chiuse: ha votato in città solo il 44,05% degli elettori. Al via lo spoglio Maffezzoli: “orgoglioso di ciò che abbiamo fatto, ringrazio i ragazzi” Termina a Gara-5 l’avventura ai playoff della Sidigas Avellino Europee 2019, ancora affluenza bassa alle ore 19: solo il 28,81% dopo il flop mattutino Europee 2019, urne aperte: alle ore 12 ha votato appena il 7,76% in città La Giunta del sindaco Geppino Spagnuolo approva il Rendiconto di gestione 2018: disavanzo di amministrazione pari a 1.767.831,52 euro Le calciatrici di Spartak si aggiudicano il “V Memorial Rita Mazza”. Foto

Torna alla vittoria la Sidigas Scandone Avellino dopo quattro sconfitte consecutive: battuta Torino per 109-82

Pubblicato in data: 21/4/2019 alle ore:13:38 • Categoria: Avellino BasketStampa Articolo

Ritorno alla vittoria per la Sidigas Scandone Avellino che dopo quattro sconfitte consecutive ritornano alla vittoria battendo Torino 109-82. I biancoverdi sono stati in controllo del match sin dalle prime battute e grazie ad una buona circolazione di palla ed una vena difensiva ritrovata hanno portato a casa 2 punti importanti in ottica playoff. Cinque giocatori in doppia cifra per la Sidigas con Silins autore di 15 punti con il 100% da tre e un ritrovato Udanoh con 15 punti ed 8 rimbalzi.

Primo Quarto (28-17): Alla palla a due coach Maffezzoli schiera Sykes, Harper, Nichols, Udanoh e Young; Galbiati risponde con Moore, Cotton, Wilson, Hobson e Jaiteh. Al parziale biancoverde ad opera di Sykes e del ritrovato Young, rispondono i giaolloblu con il controparziale di 7-0 firmato da Jaiteh e Cotton (6-7). La Sidigas non si lascia intimorire e risponde con il tiro di Udanoh, la tripla di Silins e le giocate offensive di Harper: a metà quarto, dopo il 2/2 ai liberi di Wilson, i padroni di casa conducono il match di 7 punti (16-9). Si alzano le percentuali offensive in entrambe le metà campo, con gli irpini che attaccano facendosi trascinare dalla precisione al tiro di Harper (9 punti nei primi 10′) e la Fiat che risponde colpo su colpo con Jaiteh e Wilson. Il primo quarto vede la Sidigas in vantaggio per 28-17.

Secondo Quarto (61-38): L’1/2 di Young inaugura la seconda frazione di gioco, Torino prova a ridurre il gap affidandosi a Wilson e Moore, ma la Sidigas mantiene la doppia cifra di vantaggio con Filloy che si sblocca dalla lunga distanza e con la potenza fisica di Udanoh sotto canestro: sul 41-27 dopo 4′, coach Galbiati ricorre al time-out. Torino ci prova con la tripla di Moore, per la Sidigas si iscrive a referto anche Campogrande con l’appoggio a tabella, Cotton fa 1/2 ai liberi e poi ci pensano Udanoh e Sykes a combinare 4 punti per il +16 (47-31). Wilson è l’unico dei suoi a tentare la rezione, ma i biancoverdi la ricacciano indietro con il 2/2 ai liberi di Sykes e la tripla di Campogrande (52-34): di nuovo Galbiati chiama time-out. La Sidigas non accenna ad abbassare i ritmi e la Fiat si trova costretta a rincorrere senza mai diminuire il divario: le squadre tornano negli spogliatoi sul 61-38.

Terzo Quarto (87-58): Moore piazza la tripla, risponde Nichols dalla media. Torino si costruisce il parziale del -18 con Hobson e Cotton, ma Filloy da tre spezza il parziale ospite (66-45). Avellino ricomincia a difendere ed in attacco la circolazione di palla porta a tre canestri dalla lunga distanza, uno di Filloy e due di Silins, che portano la Sidigas sul +30: Galbiati chiama time-out (75-45). I biancoverdi escono bene dal mini intervallo con Sykes che ruba palla e segna in contropiede. La difesa dei biancoverdi lascia solo due punti a Jaiteh mentre dall’altro lato continua ad andare a segno da tre con Silins e Campogrande (85-52). Torino ha una reazione d’orgoglio e piazza il break con Anumba e Moore con Maffezzoli che subito chiama time-out (85-56). Udanoh segna dalla media mentre Moore in penetrazione chiude il terzo periodo (87-58).

Quarto Quarto (109-82): Anumba inaugura il terzo quarto con un canestro spettacolare, Avellino però non sta a guardare e trova la via del canestro con Campogrande e Harper. Torino si affida al solito Moore ma i biancoverdi mantengono 31 punti di vantaggio (98-67). Avellino sfonda quota cento con la tripla di D’Ercole e Maffezzoli propone Sabatino che manda in lunetta Jaiteh ma subito dopo si fa perdonare con l’assist per Spizzichini (103-72). Le due squadre sono in garbage time e Spizzichini infiamma il pubblico con due schiacciate (109-81). Guaiana fa 1/2 dalla lunetta Avellino batte Torino 109-82

Print Friendly, PDF & Email

Random Posts

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *