Flash news:   Trentenne di Atripalda denunciato dai Carabinieri per possesso di un coltello a serramanico Caro bollette, fondi dal Comune per le famiglie in difficoltà: domande entro venerdì 9 novembre Dipendenza da consumo di droga, alcol ed episodi di bullismo tra i giovani: convegno al Comune. Foto Laceno d’oro International Film Festival al via ad Avellino Addio a Gerardo Bianco, padre dell’Ulivo e grande meridionalista Elezione Presidente del Consiglio comunale di Atripalda: pronta la stanza per la nuova figura istituzionale con scrivania e bandiere. Foto Scontro in aula per l’elezione del Presidente del Consiglio comunale di Atripalda: è Francesco Mazzariello. L’opposizione abbandona il parlamentino Caccia agli assegnatori morosi dei posteggi del mercato settimanale di Atripalda: revocate una decina di licenze Gestione del verde pubblico, il sindaco: «Puntiamo a prevedere, in base all’omogeneità degli interventi da fare, di dividere la città in più parti e dì sviluppare una serie di gare per gli affidamenti». foto I commercianti di via Roma con l’Amministrazione accendono le luminarie di Natale. Foto

Amministrative 2022, veleni nel post voto nella lista “Atripalda Bene Comune”: Ermelindo Romano lascia il gruppo

Pubblicato in data: 26/6/2022 alle ore:01:34 • Categoria: Politica

Ancora veleni nel post voto amministrativo di Atripalda. Dopo la lista “Atripalda Futura” resa dei conti anche nella lista “Atripalda Bene Comune” che ha eletto in Consiglio comunale all’opposizione la candidata a sindaco Nunzia Battista.
L’ex consigliere comunale Ermelindo Romano, cofondatore e sostenitore esterno, lascia il gruppo con un post su Facebook: «Un saluto a tutti e grazie. Il sindaco di Chiusano Carmine De Angelis porta a casa ulteriori finanziamenti, ulteriore sviluppo, ulteriore lustro alla sua comunità. Sono stato accusato di essere suo amico. Allora condannatemi perché è vero. Lascio Abc perché è ora cosa diversa, con persone diverse, con obiettivi diversi. Buon lavoro, grazie e salute a tutti».
Il fondatore di Abc Roberto Renzulli replica: «Caro Ermelindo, abbiamo raggiunto insieme un grande obiettivo, quello di essere presenti in Consiglio Comunale e lavoriamo ancora per centrare nuovi obiettivi per il Bene Comune di Atripalda, questo perché sappiamo come sostenerci e motivarci a vicenda, nel rispetto di tutti gli iscritti. Il nostro è e resta un gruppo di cittadini che hanno aderito ad un progetto di “Cittadinanza Attiva”. È vero che non siamo più gli stessi, siamo cresciuti esponenzialmente e dopo le consultazioni ci sono stati nuovi iscritti all’associazione Abc Atripalda Bene Comune. Chi intraprende la strada dell’adesione ai partiti, chiude automaticamente le porte al progetto Civico, ed è giusto così. Spero che nella nuova avventura tu abbia la fortuna di incontrare ancora una squadra unita come la nostra. Buona fortuna per la nuova avventura e Grazie per aver contribuito alla crescita del gruppo».

 

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.