domenica 16 giugno 2024
Flash news:   Torna “L’Irpinia Corre”, la storica gara podistica ad Atripalda domenica 23 giugno Europee, l’analisi del voto del circolo Fdi Atripalda Domenica a parco Acacie “Dedicato a chi non c’è più” IV edizione La Del Fes vince a Montecatini e approda in A2 L’Avellino ha scelto la sede del ritiro estivo: è San Gregorio Magno Forza Italia primo partito ad Atripalda alle Europee, l’analisi di Ermelindo Romano Atripalda, provoca danni a veicoli e aggredisce gli automobilisti: identificato e denunciato dai Carabinieri Europee, D’Agostino sostenuto da pezzi dell’Amministrazione Spagnuolo raccoglie 761 voti Europee, urne chiuse ha votato il 41,45 % ad Atripalda Europee, alle ore 19 ha votato il 31,76% ad Atripalda

Cordoglio per la scomparsa dell’ex presidente della Scandone Avellino Ciro Melillo

Pubblicato in data: 19/10/2023 alle ore:06:55 • Categoria: Avellino Basket

Il Presidente dell’ASD Felice Scandone Marco Trasente, i dirigenti, la squadra e l’intero staff tecnico esprimono, commossi, il proprio cordoglio per la scomparsa dell’ex presidente della Scandone Avellino ed ex consigliere della nazionale della FIP, Ciro Melillo spentosi nella notte all’ospedale Moscati.

In un giorno triste per tutti i tifosi della palla a spicchi avellinese, Ciro Melillo lascia un ricordo indelebile di una persona seria e competente che ha guidato prima il sodalizio biancoverde, poi la federazione irpina con grande abnegazione e senso del dovere, si ricorda le volte che con grande tenacia e caparbietà si è battuto per le sorti della Scandone, soprattutto nei momenti più difficili del suo luminoso corso.

Alla moglie Alma e ai figli Anna, Attilio e Mauro vanno le più sentite condoglianze da parte dell’intero sodalizio avellinese.

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *