gioved� 29 febbraio 2024
Flash news:   L’opposizione attacca l’Amministrazione e l’Acm “tra un po’ ha più dipendenti del Comune”. Foto Piazza d’onore per la ciclista Annalisa Albanese alla Gran Fondo Sorrento Scontro in Consiglio sull’approvazione della convenzione per il nuovo segreterio comunale, Musto: “Atripalda merita un full time” A caccia di fondi il Distretto Diffuso del Commercio “ComUnity” “Atripalda che verrà, dialogo con la Città”, l’opposizione domani avvia un confronto L’appello di Luigi De Magistris e Omar Suleiman da “Fortapàsc”: “Stop al genocidio in Palestina” Imbrattata ancora una volta la fontana di piazza a Umberto Chiuso fino al 6 marzo l’ufficio postale centrale di Atripalda Assemblea del Distretto Diffuso del Commercio “ComUnity Dramma sul lavoro alla Stellantis di Pratola Serra: morto operaio di 52 anni di Acerra

Il centrocampista Antonio De Cristofaro ingaggiato dall’Avellino

Pubblicato in data: 2/1/2024 alle ore:14:08 • Categoria: Avellino Calcio

L’U.S. Avellino 1912 comunica di aver acquisito, a titolo definitivo dall’AZ Picerno, il diritto alle prestazioni sportive del calciatore Antonio De Cristofaro. Nato a Foggia il 10 Gennaio 2000 il giocatore pugliese è cresciuto nelle giovanili del club della propria città.

De Cristoforo ha firmato un contratto che lo legherà al club biancoverde fino al 30 Giugno 2026.

In carriera ha indossato le maglie di Cerignola e Picerno.

In totale, tra i professionisti, ha collezionato 85 presenze divise tra Lega Pro, Coppa Italia, Coppa di serie C e Playoff di serie C nelle quali ha messo a segno 7 gol e fornito 7 assist.

Per lui un’esperienza triennale in serie D con la maglia del Cerignola in cui ha collezionato 60 presenze, messo a segno 10 gol e fornito 6 assist.

Benvenuto ad Avellino Antonio!

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *