domenica 21 gennaio 2018
Flash news:   Il presidente dell’Us Avellino conferma la cessione della clinica Santa Rita di Atripalda Primavera Irpinia in campo domenica ad Atripalda per una migliore sanità provinciale Varato il direttivo cittadino di Forza Italia: ecco l’organigramma e i ruoli assegnati Centro commerciale di via Roma, nessun abuso: tutti prosciolti dal Gup di Avellino Sinistra Italiana Atripalda critica l’azione dell’amministrazione: «la rivoluzione deve essere la risoluzione nell’anno di problemi urgenti. Centro città in condizione di grande degrado». Replica anche sul futuro dell’ex cinema Ideal Fondi per la “Mazzetti”: è polemica in città. Il sindaco: “impegno globale dell’amministrazione sull’edilizia scolastica”. L’ex sindaco: “premiata la nostra programmazione” Adeguamento sismico, 2 milioni e 800mila euro per la ricostruzione della Mazzetti di via Manfredi. Parla l’ex delegato ai Lavori pubblici Lello Barbarisi: “Notizia della quale devono gioire tutti, a partire dalle famiglie. Senza progettualità oggi non si va da nessuna parte. Fiducia nella prosecuzione del lavoro iniziato e visione della città della cultura condivisa con il sindaco” Atripalda Volleyball, coppa campania amara: vince Rione Terra Nuovo libro sullo Stracittadino di Gioso Tirone: “X Edizione – Anno 1984” Confronto sul Reddito di Inclusione mercoledì pomeriggio nella sala consiliare

Regione, parte l’era Caldoro. Stamattina si insedia il nuovo consiglio. Venerdì presentazione della giunta

Pubblicato in data: 12/5/2010 alle ore:08:06 • Categoria: PoliticaStampa Articolo

consiglio-regionale-campania-aula-vuota1Si insedia questa mattina, alle ore 11.30, il nuovo consiglio regionale della Campania (nella foto l’aula vuota al Centro Direzionale di Napoli). Parte l’era del governatore Stefano Caldoro.
A convocare l’assemblea legislativa campana il neo consigliere regionale del Pdl, Luca Colasanto, nella sua qualità di consigliere anziano.
I seggi sono così ripartiti: 38 seggi al centrodestra e 22 seggi al centrosinistra. Stamattina si discuterà delle incompatibilità per ben undici neo consiglieri che dovranno decidere dove restare. Il neo presidente Caldoro si è già dimesso dalla Camera dei Deputati per fare il governatore a tempo pieno.
Per la comunicazione della giunta si dovrà attendere invece ancora venerdì.
Questo l’elenco definitivo di quanti hanno conquistato un seggio nel consiglio regionale della Campania:

Napoli: Mara Carfagna (Pdl), Ermanno Russo (Pdl), Pietro Diodato (Pdl), Fulvio Martusciello (Pdl), Domenico De Siano (Pdl), Bianca D’Angelo (Pdl), Paola Raia (Pdl), Ermanno Schiano di Visconti (Pdl), Mafalda Amente (Pdl), Francesco Nappi (Pdl), Alessandra Mussolini (Pdl), Luciano Schifone (Pdl), Massimiliano Ianniciello (Pdl), Pasquale Sommese (Udc), Biagio Iacolare (Udc), Annalisa Vessella Pisacane (Udc), Raffaele Sentiero (Noi Sud), Gennaro Salvatore (Mpa Nuovo Psi) Angelo Marino (Mpa Nuovo Psi), Vincenzo De Luca (Pd), Raffaele Topo (Pd), Antonio Marciano (Pd),Mario Casillo (Pd), Corrado Gabriele (Pd), Antonio Amato (Pd), Angela Cortese(Pd), Giuseppe Russo(Pd), Nicola Marrazzo (Idv), Anita Sala (Idv), Carlo Aveta (LaDestra), Ugo De Flaviis (Udeur), Roberto Conte (AdP). 

Salerno: Alberico Gambino (Pdl), Eva Longo (Pdl), Giovanni Baldi (Pdl), Luigi Cobellis(Udc), Giovanni Fortunato (Mpa Nuovo Psi), Donato Pica (Pd), Anna Petrone (Pd), Antonio Valiante (Pd), Dario Barbirotti (Idv), Gennaro Mucciolo (Sel), Gianfranco Valiante (Campania Libera). 

Caserta: Angelo Polverino (Pdl), Daniela Nugnes (Pdl), Paolo Romano (Pdl), Pasquale De Lucia (Udc), Massimo Grimaldi(Mpa Nuovo Psi), Enrico Fabozzi (Pd), Nicola Caputo (Pd), Edoardo Giordano (Idv), Gennaro Oliviero (Sel).

Avellino: Pietro Foglia (Udc), Antonia Ruggiero (Pdl), Rosa D’Amelio (Pd), Sergio Nappi (Noi Sud) ed Ettore Zecchino (Adc).

Benevento: Luca Colasanto (Pdl), Sandra Lonardo (Udeur), Umberto Del Basso De Caro (Pd).

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento

Statistiche Mercoglianonews.it