alpadesa
  
Flash news:   Piantumato l’albero donato al Comune dai giovani di “Idea Atripalda” Il Consorzio A5 a confronto su Donne e Opportunità Coronavirus, i numeri di oggi del contagio in Irpinia: 160 i positivi, 3 ad Atripalda Installazione colonnine per la ricarica auto elettriche ad Atripalda, nominata la commissione giudicatrice per l’apertura delle offerte Coronavirus, risale il contagio: 194 i positivi in Irpinia, 1 ad Atripalda. Ecco il bollettino dell’Asl Vallone Testa e Fosso Orto di Preti, sopralluogo e richieste di autorizzazione per i due progetti di riqualificazione e di risanamento idrogeologico ad Atripalda. Foto Addio a Diego Armando Maradona, il mondo piange l’ex Pibe de Oro Coronavirus, altri 3 contagiati ad Atripalda e 61 nuovi positivi in Irpinia Francesca Aquino in una lettera racconta le difficoltà per la pandemia dopo l’apertura di un negozio ad Atripalda: «non rinuncio al sogno di fare l’imprenditrice» Spaccia di droga: 40enne di Atripalda dai domiciliari al carcere

Donna azzannata da un cane randagio in via San Giacomo

Pubblicato in data: 13/4/2010 alle ore:22:05 • Categoria: Cronaca

randagiE’ stata azzannata da un cane mentre camminava in via San Giacomo. Questa sera intorno alle ore 19.00 una donna, 38 enne di Pratola Serra, è stata morsa alla coscia destra da un cane randagio di taglia media che, insieme ad un branco più numeroso, da tempo si aggirava in quella zona della città. Tanta paura per la malcapitata che fortunatamente se la caverà con pochi giorni di prognosi per le lievi ferite riportate.
Intanto, sul posto si sono subito recati i Carabinieri della Stazione di Atripalda che, dopo aver ricostruito la dinamica della vicenda, hanno interessato l’ufficio veterinario dell’Asl di Avellino per la ricerca del cane randagio e le eventuali ulteriori incombenze di carattere amministrativo. Per ora, però, nessuna traccia del cane che avrebbe impaurito e morso la signora.

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *