alpadesa
  
sabato 31 ottobre 2020
Flash news:   Coronavirus, altri due contagi ad Atripalda e 163 in Irpinia Allarme al Distretto Sanitario di Atripalda: accertata la positività al Covid-19 di alcuni operatori sanitari e non nell’area materno infantile. Al via i tamponi e sanificati gli ambulatori Al via gli interventi di rifacimento del manto stradale di via Serino ad Atripalda. Foto Si appropriò indebitamente dell’auto della sua fidanzata di Atripalda: prosciolto dal processo Coronavirus, nuovo record in Italia: sono 31.084 i nuovi contagi Coronavirus, altri cinque contagi ad Atripalda e 137 nuovi casi in Irpinia Coronavirus, da lunedì in Campania chiudono anche le scuole dell’Infanzia L’AssoApi di Roma si aggiudica la gestione per un anno del Farmer Market di Atripalda. L’assessore Musto: “Il Comune incasserà oltre dieci mila euro” Minaccia una coppia di vicini a contrada Alvanite: 55enne di Atripalda assolto dal Giudice Ognissanti e Commemorazione dei defunti: misure anti-contagio al Cimitero di Atripalda

Il sindaco convoca per domani mattina la nuova Giunta e spiega: «Atripalda non merita la paralisi, perciò non mi dimetto. Sono convinto che anche le perplessità e i dubbi sul Puc saranno superati»

Pubblicato in data: 28/11/2011 alle ore:21:21 • Categoria: Politica

laurenzanoIl Sindaco Aldo Laurenzano ha convocato la Giunta comunale per domani mattina alle ore 9.00. Il nuovo Esecutivo, ufficializzato nei giorni scorsi e anche nel corso della seduta di Consiglio comunale di sabato mattina è chiamato ad approvare alcune importanti delibere, tra cui quella relativa alle prossime iniziative natalizie. Gli uffici comunali, infatti, hanno predisposto un ricco cartellone natalizio, dopo gli incontri che si sono svolti nei giorni scorsi con i commercianti della città e con le principali associazioni cittadine. Musiche, teatro, intrattenimento, una pista sul ghiaccio in piazza Umberto I, le luminarie nelle principali strade della città, concerti di musica classica nella Dogana dei Grani: un cartellone pieno di avvenimenti e appuntamenti, capace di accontentare tutti i gusti e le esigenze. «Dopo un’attenta riflessione, ho raggiunto la conclusione che le dimissioni avrebbero penalizzato soltanto la città, bloccando le iniziative che abbiamo avviato e stiamo organizzando da mesi – ha detto il SindacoAtripalda non merita la paralisi, a partire dalle prossime festività natalizie. E poi ci sono i finanziamenti per il recupero del Monumento ai Caduti, la trattativa avviata con l’Asl per l’utilizzo del Centro Servizi Pmi che ci consentirebbe di chiudere definitivamente il discorso risanamento delle casse comunali e consegnare ai nostri figli un Comune sano e proiettato verso il futuro. La fiducia pubblica che mi è stata garantita dai consiglieri della maggioranza mi spinge a proseguire lungo la strada intrapresa, convinto che anche le perplessità e i dubbi sul Puc, unico punto di divisione nella maggioranza, saranno superate, dopo un ulteriore chiarimento e un confronto con tutti i partiti e le forze politiche».

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *