alpadesa
  
sabato 28 novembre 2020
Flash news:   Coronavirus, scuole chiuse ad Atripalda fino al 7 dicembre Coronavirus, fino al 7 dicembre confermata la didattica a distanza dalla seconda classe della scuola primaria. A breve l’ordinanza della regione “ABC Atripalda Bene Comune” festeggia un anno di attività. Roberto Renzulli: “città nel degrado, l’Amministrazione non ci ascolta” Piantumato l’albero donato al Comune dai giovani di “Idea Atripalda” Il Consorzio A5 a confronto su Donne e Opportunità Coronavirus, i numeri di oggi del contagio in Irpinia: 160 i positivi, 3 ad Atripalda Installazione colonnine per la ricarica auto elettriche ad Atripalda, nominata la commissione giudicatrice per l’apertura delle offerte Coronavirus, risale il contagio: 194 i positivi in Irpinia, 1 ad Atripalda. Ecco il bollettino dell’Asl Vallone Testa e Fosso Orto di Preti, sopralluogo e richieste di autorizzazione per i due progetti di riqualificazione e di risanamento idrogeologico ad Atripalda. Foto Addio a Diego Armando Maradona, il mondo piange l’ex Pibe de Oro

Verso le Amministrative, il Psdi avanza al Pd la candidatura a sindaco dell’ex capogruppo Arturo Iaione

Pubblicato in data: 12/3/2012 alle ore:14:00 • Categoria: Politica

iaioneDomenica di numerosi incontri politici a solo tre settimane alla presentazione delle liste, fissata per il 3 aprile.
Il flop della primarie promosse dal Pd cittadino, che avevano compromesso i rapporti con l’Udc, potrebbe dare nuova linfa ad una possibile alleanza e convergenza tra i due partiti moderati. Intanto ieri il sindaco uscente Aldo Laurenzano, sempre più isolato ma sostenuto dall’onorevole Alberta De Simone e dai tre assessori Pd (Palladino, De Vinco e Montuori), dopo il benservito incassato dal gruppo «Centrosinistra per Atripalda» con il «Progetto Atripalda» ha avuto ieri un incontro con il segretario del Psdi-Psi, Dimitri Musto. Socialdemocratici che ieri pomeriggio hanno incontrato anche una delegazione del Pd per discutere delle problematiche della città e alla quale è stata avanzata la candidatura a sindaco dell’ex capogruppo consiliare e già sfidante di Laurenzano, avvocato Arturo Iaione (foto). Candidatura che sarà presentata a gironi con una confernza stampa. 
L’Udc del segretario Michele Mastroberardino ha avuto un incontro con «Progetto Atripalda». Nel Pdl si scaldano i motori dopo il primo congresso provinciale che ha visto la riconferma del senatore Cosimo Sibilia a coordinatore provinciale: Sibilia è pronto a dire la sua in questi giorni per evitare la spaccatura interna che vedrebbe la nascita di una lista che si richiama al governatore Caldoro guidata dal giornalista Gianni Porcelli, marito della deputata regionale del Pdl Antonia Ruggiero. Al momento appare scontata infine la corsa solitaria di Fli-Futuro e libertà per l’Italia, con una lista intorno al progetto «Atripalda Futura» che candida a sindaco il capogruppo consiliare uscente, Antonio Prezioso. Lista che ha incassato l’appoggio della formazione politica «Grande Sud».

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

20 risposte a “Verso le Amministrative, il Psdi avanza al Pd la candidatura a sindaco dell’ex capogruppo Arturo Iaione”

  1. sergio ha detto:

    Tra poco riesumano Craxi…

  2. Antonio ha detto:

    MA PER CORTESIA DEDICATEVI AD ALTRO ! A TUTTO C’è UN LIMITE DI CONTEGNO .

  3. sibilla ha detto:

    IL NUOVO CHE AVANZA?
    Scusate………ma ’60-’70-’80-’90-2000-2010…..in questi decenni addo’ stevino? Si tenevino qualche cosa ra rice o ra fa’ pecche’ nun l’hanno fatta? so soltanto che hanno munto a zizzinella ci hanno lasciato debiti, hanno portato gli enti gestiti sull’orlo del default BASTA! NON CE LA FACCIAMO PIU’ DI PAGARE TASSE!!!!! NON SIETE STATI BUONI ALLORA NON VEDO PERCHE’ LO DOVRESTE ESSERE ORA!!!!!! BASTA! BASTA! BASTAAAAAAAAAAAAAAAAAA!!!!!!!!!!!!!!

  4. Ardito ha detto:

    Un Nome nuovo ci voleva, lo dicono tutti, quindi bene ha fatto il Segretario del Psdi – Psi e chi più ne abbia più ne metta…..a proporre quello dell’Avvocato Iaione, un neofita della politica che con il suo impegno politico potrebbe portare entusiasmo ed una ventata di novità al paludato scenario politico paesano (volutamente non uso cittadino….).

    Ormai sono più le sigle che si portano in giro che i voti che si raccolgono quale consenso….ottima premessa per un grande risultato.

    A proposito ma l’Avv. Iaione non aveva lasciato la politica???
    Ahh, che ingenuo che sono stato, era una “mossa strategica” profonda e dirompente!!

    Ma ci rendiamo conto ed invito il Direttore di questa testata a farlo, che se prendiamo qualche foto o ritaglio di giornale degli inizi degli anni ’80 i nomi sullo scenario sono ancora gli stessi di quelli che cercano di proporsi come la novità salvifica del paese??
    Scommettiamo??

    Ma vi rendete conto che 30 anni fa Obama era uno studente mentre nel consesso comunale di Atripalda già sedevano i vari Dott. Tamasetti, Aquino, De Simone, Avv. Iaione, Dott. G. Capaldo, Prof. Lello La Sala, Strumolo senjor??

    Lezione che traggo, tutto il mondo cambia, ma Atripalda no!!

  5. Carmela ha detto:

    Ciao se fanno avvocato Arturo Iaione sindaco serebbe bellissimo lui ha la capacita’, ha molta passione per la politica auguro avvocato una buona candidatura ok ciao

  6. Libero ha detto:

    Neppure sotto tortura…! Non so sciogliere i numeri altrimenti un bel terno; consigliatemi se esiste una ruota……….!!!!

  7. andrea ha detto:

    QUESTA VOLTA I CITTADINI VI DARANNO NA PUNIZIONE SEVERA, VERGOGNATEVI AVETE ANCORA NA FACCIA TOSTA!!!!!!!!!!!!!!

  8. gianfranco ha detto:

    complimenti all’avv. iaione. penso che sia l’unico persona qualificata per poter guidare seriamente e nella concretezza questo paese, non solo per le capacità ma anche per lo spessore culturale. ritengo che con persone giuste, come emilio moschella, paolo spagnuolo ecc. possa veramente dare una sterzata alla città. Auguri ARTURO

  9. ME NE VADO. ha detto:

    u maronna ro carmine!,,,,,, e qua a questo punto devo cambiare residenza.

  10. LUCA ha detto:

    per Saverio e Carmela,non scherzate che l’avvocato ci crede veramente.

  11. Complimenti Arduro ha detto:

    ma penso pure che assieme a emilio moschella, paolo spagnuolo, iaione tiene altri valenti e bravi giovani come a de vinco, palladino, enzo aquino, e poi tiene a aldo che lo puo mettere a fare l assessore ai bilanci.

  12. Nappo Carmela ha detto:

    Ciao Luca certo che ci crede veramente Avvocato Iaione è fa bene ok ciao

  13. Ardito ha detto:

    ok ciao

  14. Luigi ha detto:

    Tanto tuonò che piovve. Finalmente una ventata di aria fresca, ne aveva bisogno questo paese. Arturo Iaione è il nipote(figlio del figlio) dell’Avv. Arturo? Perchè se fosse l’Avv. torniamo indietro di 40 anni e più. La saggezza dei 70 anni potrebbe essere un contributo eccezionale per il Paese: a 30/40/50/60 è riuscito solo a dare contributi per niente positivi. Credevo che non si dovessero stancare gli elettori ma semplicemente i candidati a non essere eterni!!!!!!!!

  15. Che crema ! ha detto:

    Della serie … diamo una bella rinfrescata …. SIETE LA SOLITA MINESTRA !

  16. un socialista ha detto:

    Ho letto divertito tuti i commenti all’articolo di fondo di questo sito… E una domanda mi sorge spontanea da rivolgere a questi “grandi intenditori” di politica atripaldese: ma secondo voi, in questo momento storico, abbiamo bisogno del “nuovo, giovane e inesperto” o di un uomo che, con la sua esperienza, riesca a formare un a squadra tale da ridare linfa e vitalità alla nostra Comunità? E IL NUOVO COSA SAREBBE? Un altro medico o un “pincopallino” qualsiasi che non sa neanche da dove cominciare? L’avv. Iaione, per esperienza politica e professionalità, è l’unico nome (insieme con il dr. Capaldo) che in questo momento storico può dare un serio contributo a risollevare questa città. Capisco che può essere antipatico a qualcuno, ma è sempre meglio di quella serie di “pucchiacchielli” che stanno facendo la voce grossa in questo momento…
    Casomai, egregi atripaldesi esperti-di-politica, tenetevi un’altra Amministrazione di “pucchiacchielli-bis”…

  17. Ardito ha detto:

    Caro Socialista, il tuo è un messaggio di speranza alle nuove generazioni…..Mi permetto di sintetizzare bruscamente il tuo messaggio, “Giovani siete talmente incapaci che senza darvi la possibilità di mettervi alla prova considero sia meglio affidarci ad un uomo del passato che tanti guasti ha fatto per questo paese”. Ottimo.

    Poi tra qualche tempo ti chiederai come mai i giovani non si avvicinano alla politica….. e chissà perchè…..???!!!

    Io sono uno di quelli che non crede che la gioventù sia un valore in sè per fare politica, perchè in caso contrario dovremmo legittimare anche la bellezza come valore in sè per fare politica ed ancora perchè non l’altezza o il peso…..???

    Detto questo, però, ritengo che ad un certo punto una comunità, memore del suo passato, analizzando il presente, debba fare i conti con il suo futuro e gettare le basi per la sua costruzione e non credo che questo lo passano fare persone che hanno già ampiamente egemonizzato il passato e dimostrato il loro valore……

  18. Luigi ha detto:

    Egregio” Socialista” sei un fans di Iaione, fin qui nulla da dire. Vuoi parlare positivamente di lui, anche questo va bene ma giudicare tutti gli altri atripaldesi “pucc ” e ” incapaci” non è correto. Vuoi parlare di politici e di politica: va bene, anche se da almeno 20 e + anni la politica è scomparsa dalla circolazione. Per il resto mi associo quasi del tutto alle idee espresse dal signor Ardito.

  19. filippo ha detto:

    la verità è che fino a quando non si fanno da parte le persone come l’Avv. Iaione e i tanti veterani di questa cittadina i giovani o se vogliamo i nuovi volti, anche se volentorosi e seri, non si proporranno mai, perchè sanno di dover confrontarsi con questi ploiticanti e arrivisti e ovviamente non ne hanno voglia!
    MA per farsi da parte occorre buon senso e umiltà: è presente in costoro?

  20. un socialista ha detto:

    Egregio sig. Ardito, ho letto con attenzione la Sua erudita risposta. Al di la dell’analisi che è dialetticamente corretta, trovo fumose e generalizzanti le altre parti della Sua risposta: mi vuol rendere edotto, cortesemente, quale potere abbia mai gestito l’avv.Iaione? Non mi risulta che sia mai stato Sindaco o assessore, ma un uomo che ha avuto passione politica e l’ha fatta nella sua cittadina. Anzi, mi dicono che nel Novembre ’80 (spero Ella fosse già nato e capace di intendere e volere) sia stato 24 ore su 24 in una tenda in piazza Umberto… E che da Presidente dei Trasporti abbia favorito innumerevoli atripaldesi…. Gli stessi che adesso, forse, neanche lo salutano per strada… E allora? Ma forse ha ragione Lei , egr. sig. Ardito… lei ed il Suo concittadino Filippo… La città, in un momento altamente drammatico della sua storia, ha bisogno di, medici, commercianti e “pucchiacchielli”… Auguri di vero cuore, mi creda… Queste “facce nuove” salveranno Atripalda e gli atripaldesi….

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *