alpadesa
  
Flash news:   Piantumato l’albero donato al Comune dai giovani di “Idea Atripalda” Il Consorzio A5 a confronto su Donne e Opportunità Coronavirus, i numeri di oggi del contagio in Irpinia: 160 i positivi, 3 ad Atripalda Installazione colonnine per la ricarica auto elettriche ad Atripalda, nominata la commissione giudicatrice per l’apertura delle offerte Coronavirus, risale il contagio: 194 i positivi in Irpinia, 1 ad Atripalda. Ecco il bollettino dell’Asl Vallone Testa e Fosso Orto di Preti, sopralluogo e richieste di autorizzazione per i due progetti di riqualificazione e di risanamento idrogeologico ad Atripalda. Foto Addio a Diego Armando Maradona, il mondo piange l’ex Pibe de Oro Coronavirus, altri 3 contagiati ad Atripalda e 61 nuovi positivi in Irpinia Francesca Aquino in una lettera racconta le difficoltà per la pandemia dopo l’apertura di un negozio ad Atripalda: «non rinuncio al sogno di fare l’imprenditrice» Spaccia di droga: 40enne di Atripalda dai domiciliari al carcere

Verso le Amministrative, Emilio Moschella rimette le deleghe per poter dialogare con le forze politiche ed evitare incompatibilità

Pubblicato in data: 23/3/2012 alle ore:21:20 • Categoria: Api - Alleanza per l'Italia, Politica

emilio-moschellaSta per entrare nel vivo la campagna elettorale che vedrà gli atripaldesi recarsi il 6 e 7 maggio alle urne per il rinnovo dell’amministrazione comunale. Al fine di evitare situazioni di “incompatibilità” e poter dialogare in autonomia con le varie forze politiche, il consigliere comunale di maggioranza Emilio Moschella ha deciso di rimettere nelle mani del Sindaco Laurenzano le deleghe da quest’ultimo affidategli il 19 gennaio scorso: Protezione civile, Commercio, Periferie.
In questo momento è necessario che io agisca innanzitutto come Segretario cittadino di Alleanza per l’Italia – spiega Moschella – è per questo che ho ritenuto di rimettere le deleghe nelle mani del Sindaco ringraziandolo per la fiducia accordatami. Potrebbero crearsi, infatti, situazioni nelle quali le mie responsabilità amministrative potrebbero diventare condizionanti, una sorta di “incompatibilità” che preferisco evitare“.
Quanto alle riunioni svoltesi nei giorni scorsi con PD, UdC, FLI e PSDI ed alle voci circa presunti “screzi” o “strappi” che vi si sarebbero verificati, Moschella ritiene opportuno precisare che: “Non ci sono stati né strappi né screzi, smentisco quanto pubblicato da qualche testata. Vero è, al contrario, che l’ApI ha recepito il loro programma e sottoposto il proprio. Ci sono delle convergenze, da limare ulteriormente. Ciò che conta, in ogni caso, è che la gente torni ad appassionarsi alla politica, in questi tempi, infatti, sembra di assistere ad una sorta di “fuggi fuggi” delle persone dalla passione politica, in una sorta di disincanto che non è utile alla vita cittadina“.

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

8 risposte a “Verso le Amministrative, Emilio Moschella rimette le deleghe per poter dialogare con le forze politiche ed evitare incompatibilità”

  1. vI PREGO ha detto:

    QUALCUNO LO FERMI!!!

  2. Geremia ha detto:

    Se viene candidato, non vado a votare

  3. lealtà ha detto:

    dobbiamo registrare, la lealtà di moschella, in bocca al lupo per la tua candidatura. giuseppe con affetto

  4. Il duddio ha detto:

    Emilio non farlo, Atripalda non potrebbe andare più avanti senza il tuo disastroso contributo.

  5. Ardito ha detto:

    Mitico!!

  6. michele ha detto:

    prevedo un’astensione ai massimi storici.

  7. franco ha detto:

    assessò si smpe o meglio. 6 una persona vera e tenace. auguri

  8. Picchio ha detto:

    Emilio Moschella aveva tutte quelle deleghe? In questo caso è un dei maggiori responsabili della disastrosa riuscita dell’ultima amministrazione. Ha il CORAGGIO di ricandidarsi? La colpa è di chi lo voto nonostante tutto quello che non rirsce a fare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *