Flash news:   Emporio Solidale di Atripalda, ieri il taglio del nastro. Don Fabio: “nuova dignità alle famiglie”. Il sindaco: “Doveroso dare risposte alle domande di auto”. FOTO Conferenza Episcopale Italiana: “restano vigenti le disposizioni anti Covid: sospese processioni e festa esterna” Open Day Pfizer, ieri somministrati 6.113 vaccini e domani si replica Coronavirus, solo 4 gli attuali positivi ad Atripalda Sperimentazione nuovi anticorpi monoclonali: l’Azienda ospedaliera “Moscati” pronta ad arruolare i volontari Emporio Solidale di Atripalda, oggi l’inaugurazione del presidio di aiuto alle famiglie e persone bisognose Oggi Patrick Zaki compie 30 anni, Idea Atripalda: “attenzione sempre alta” Luca Ciaramella nuovo coordinatore del Forum dei Giovani di Atripalda. Foto Air Trasporti, presentato ad Atripalda ai sindacati il nuovo piano industriale: 240 assunzioni entro settembre Forum dei Giovani di Atripalda, oggi pomeriggio l’assemblea eleggerà il nuovo coordinatore e il Consiglio direttivo

Terminata la discussione al Tar di Salerno sul ricorso di Emilio Moschella: “Fiduciosi nella giustizia, abbiamo chiesto l’annullamento delle elezioni amministrative”. Ora si attende la sentenza

Pubblicato in data: 22/11/2012 alle ore:15:19 • Categoria: Api - Alleanza per l'Italia, Politica

emilio moschellaE’ terminata pochi minuti fa  la discussione dinanzi al Tar di Salerno del ricorso presentato dal candidato sindaco di “Api – Alleanza per AtripaldaEmilio Moschella (foto) per presunte irregolarità avvenute in campagna elettorale, nel momento della presentazione della lista “Patto Civico per Atripalda” guidata dal sindaco uscente Aldo Laurenzano. L’udienza si è svolta davanti alla sezione numero 1 del presidente Antonio Onorato.
Siamo fiduciosi nella giustizia – commenta per telefono l’ex consigliere Emilio Moschella, uscito pochi minuti fa dall’aula – riteniamo palesamente che siano state infrante le regole elettorali a danno di altri competitori, in particolare la nostra lista. Auspichiamo che finalmente emerga la verità e venga rinnovato questo consiglio comunale per ridare di nuovo la parola ai cittadini. Con il nostro avvocato  Lorenzo Lentini abbiamo infatti chiesto l’annullamento delle elezioni di maggio 2012“.
La sentenza è attesa nei prossimi giorni. Se i giudici del Tribunale amministrativo regionale dovessero dar ragione ai ricorrenti, o si potrebbe arrivare allo scioglimento anticipato della consiliatura oppure gli esponenti della lista “Patto Civico per Atripalda” oggi gruppo Pdl (Massimiliano Del Mauro, Vincenzo Moschella, Gianna Parziale e Massimiliano Strumolo) decadrebbero dai banchi della minoranza e sarebbero sostituiti da Emilio Moschella e Luca Sarno secondo i calcoli effettuati dalla segreteria dell’Api e da Nunzia Battista e Antonio Candella per la lista “Piazza Grande”, con quest’ultimo che ha già dichiarato di prendere le distanze dal capogruppo Lello La Sala.

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

7 risposte a “Terminata la discussione al Tar di Salerno sul ricorso di Emilio Moschella: “Fiduciosi nella giustizia, abbiamo chiesto l’annullamento delle elezioni amministrative”. Ora si attende la sentenza”

  1. fondamentale ha detto:

    in effetti con tutti i problemi che affliggono atripalda è fondamentale tornare alle urne. Moschella i cittadini ti hanno bocciato in maniera democratica..

  2. aldo ha detto:

    CHE NZALATA!!!!!!!!!!!!!!!!!

  3. Cittadino ha detto:

    Se ci sono state irregolarità è giusto che si torni a votare

  4. VERGOGNATI ha detto:

    NELLA SITUAZIONE IN CUI SI TROVA ATRIPALDA ANDARE A NUOVE ELEZIONI SAREBBE LA BOTTA FINALE……………….E COMUNQUE GLI ATRIPALDESI TI PUNIREBBERO ANCORA DI PIU’

  5. EX ELETTORE DI SPAG. ha detto:

    CARO SIG. EMILIO MOSCHELLA SONO UNO CHE NON VI HA VOTATO COMMETTENDO LO SBAGLIO DI VOTARE LA LISTA SPAGNUOLO,MA QUAL’ORA RICEVEREMMO QUESTA GRAZIA E SI ANDREBBE DI NUOVO AL VOTO LE ASSICURO CHE QUESTA VOLTA NON SBAGLIERO’ PERCHE’ SEI MOLTO MOLTO MOLTO MOLTO MOLTO MEGLIO DI CHI HO VOTATO PRIMA.

  6. carmen ha detto:

    meglio un commissario prefettizio che sta nzalata.

  7. Nappo Carmela ha detto:

    Be caro Emilio hai fatto il ricorso pure per fare il consigliere è poi ti dico ti da fastidio che tuo nipote Vincenzo Moschella è consigliere d’opposizione del Pdl e fa il consigliere al posto tuo ciao

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *