alpadesa
  
domenica 08 dicembre 2019
Flash news:   Quattro Notti Bianche ad Atripalda: si parte stasera da via Gramsci tra Villaggio di Babbo Natale, luci d’artista, musica live, street food e artisti di strada Danneggia il sensore dell’impianto di allarme di un negozio di elettronica, denunciato dai Carabinieri di Atripalda “Regalo un sorriso ad un bambino” per donare nuovi giocattoli ai più piccini di Atripalda meno fortunati La danza sabato e domenica nella Dogana dei Grani di Atripalda Maurizio Terrazzi è il nuovo questore di Avellino Approvato il Piano di Gestione Forestale per valorizzare il Parco San Gregorio di Atripalda La Confcommercio premia il fiorista atripaldese Raffaele Di Gisi Sidigas, ritirata l’istanza di fallimento Ex convento di Santa Maria della Purità ad Atripalda, Protocollo d’intesa per ospitare famiglie e persone indigenti Giuseppe Petrucciani premiato come socio storico dell’Ucsi

Bruciano sterpaglie nel parco San Gregorio, Carabinieri denunciano sei operai forestali

Pubblicato in data: 27/12/2012 alle ore:20:00 • Categoria: CronacaStampa Articolo

pineta-sessa-parco-pubblico-san-gregorioDenunciati sei operai forestali dai Carabinieri di Atripalda per aver bruciato delle sterpaglie. Gli uomini sono stati sorpresi all’interno del parco pubblico atripaldese dai militari mentre erano intenti a bruciare materiale vegetale che avrebbero dovuto smaltire diversamente. I forestali, infatti, erano intenti a potare le piante ma invece che procedere al corretto smaltimento dei residui vegetali hanno acceso diversi fuochi che hanno sprigionato fumo nero che ha raggiunto le abitazioni vicine. Proprio un residente preoccupato ha dato l’allarme e chiamato le forze dell’ordine.
Di lì l’intervento dei militari che hanno constatato l’accaduto e che procederanno per una denuncia per il reato di smaltimento illecito di rifiuti. Sul posto anche gli uomini dell’Agenzia regionale per la protezione ambientale di Avellino che hanno effettuato alcuni rilievi per verificare il livello di salubrità dell’aria. Alta l’attenzione per evitare che simili episodi di abbruciamento senza autorizzazione si ripetano nella zona.

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *