alpadesa
  
Flash news:   Uccise la moglie con arnese da falegname, si impicca in cella a Torino 64enne originario di Atripalda Trova uno smartphone e chiede 30 euro per la restituzione: denunciato per tentata estorsione 60enne di Atripalda Laurea in Tecniche di Radiologia Medica: auguri alla dottoressa Angela Penza Natale 2019, Amministrazione in campo per le luminarie in centro città Via Melfi ad Atripalda chiude al traffico per un mese a causa di lavori urgenti sulle facciate laterali di Palazzo Del Gaudio Al via la vendita dei biglietti per Avellino-Potenza Domani 30° anniversario della caduta del Muro di Berlino Si è sciolto il Direttivo della Curva Sud Avellino Il gruppo consiliare “Noi Atripalda” incalza il sindaco sul Distretto Asl di Atripalda a rischio smobilitazione Controlli e sequestri dei Carabinieri Forestali di Avellino in supermercati di Atripalda e Mercogliano

Banda larga, Spagnuolo sollecita il deputato Angelo D’Agostino: “Implementazione necessaria per il territorio irpino”

Pubblicato in data: 12/7/2013 alle ore:18:47 • Categoria: PoliticaStampa Articolo

banda_larga_serie-b“E’ necessario considerare le peculiarità dei territori irpini e la stringente necessità di una implementazione della banda larga; la comunità di Atripalda, in particolare, ravvisa tale esigenza date le sue caratteristiche di realtà produttiva con evidenti potenzialità di crescita.” E’ quanto afferma Angelo D’Agostino, deputato di Scelta Civica, che si è rivolto al Vice Ministro dello Sviluppo Economico, Antonio Catricalà, per porre all’attenzione del suo dicastero la necessità di garantire la digitalizzazione del territorio irpino. L’iniziativa del Parlamentare è scaturita da una sollecitazione proveniente dal sindaco di Atripalda, Paolo Spagnuolo, intenzionato a cogliere le opportunità offerte dal progetto Governo – Regione, recentemente presentato dal Mise e dalla Giunta Regionale.  “La implementazione della banda larga – spiega D’Agostino – costituisce un presupposto imprescindibile per la crescita delle nostre comunità, per sostenere l’iniziativa professionale, e per lo sviluppo delle nostre attività produttive, in particolare quelle delle aree interne. Sulla Campania grava un enorme divario rispetto alle regioni e alle realtà del Centro Nord; una condizione che ci pone in svantaggio, non solo nei confronti delle altre aziende del Paese, ma in misura sempre maggiore rispetto ai competitor internazionali.”
“In tal senso – ha aggiunto il deputato irpino – intendo porre al Ministero il caso della provincia di Avellino che paga lo scotto di una forte carenza infrastrutturale, anche dal punto di vista della digitalizzazione. Non solo il capoluogo, ma anche centri importanti come Atripalda, cittadina di oltre 10mila abitanti, si candidano e auspicano una rapida diffusione della broadband.”

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Una replica a “Banda larga, Spagnuolo sollecita il deputato Angelo D’Agostino: “Implementazione necessaria per il territorio irpino””

  1. allamica ha detto:

    una cosa interessante ed utile ….

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *