alpadesa
  
sabato 11 luglio 2020
Flash news:   Slitta l’assegnazione dell’edificio dell’ex Volto Santo di Atripalda Coronavirus, non si ferma la risalita dei contagi (+276) e 12 morti. In Irpinia nuovi positivi nell’alta valle del Sabato “IDEA Atripalda” chiede al Comune di Atripalda la concessione della cittadinanza onoraria a Patrick George Zaki Tre contrade ad Atripalda nel degrado tra proteste e polemiche sui social. Foto Movida e rischio assembramento ad Atripalda, il titolare del “BeviamociSu” annulla le serate estive. Sandro Lauri: «non mi va di passare come quello che mette a rischio la città ma altrove è peggio» Giallo in Comune, rubato il portafogli di un’impiegata Riapre al pubblico, dopo mesi di chiusura, il parco archeologico Abellinum ad Atripalda Us Avellino, esonerato mister Ezio Capuano Furti ad Atripalda, lettera aperta al comandante generale dei Carabinieri della Campania: “perché avete deciso di depotenziare la Caserma Eugenio Losco?” “C’era una volta…“ l’addio al grande compositore Ennio Morricone nei versi di Gabriele De Masi

“Comunicati: dal Waterday… all’ipocrisia del commiato…”, nota di Lello La Sala

Pubblicato in data: 4/10/2015 alle ore:09:29 • Categoria: Lista "Piazza Grande", Politica

Casa dellAcqua2Non me ne voglia l’assessore all’acqua idrolitina, ma questa storia della casa dell’acqua, al di là delle migliori presunte buone intenzioni, è una storia, al solito, di ordinaria leggerezza. Per le ragioni che dirò. Intanto non si precisa se si tratta di acqua purificata o demineralizzata (e non è la stessa cosa) ed ora, nel comunicatuccio copia&incolla (tra l’altro in vistoso conflitto con la lingua italiana), non si dice se refrigerata (e di inverno si sa…è proprio quello che ci vuole, magari per fornire in estate… acqua calda), o gasata… E poi ci sono i costi: 5 cent. a litro, che fanno 7,50 cent. o 10 cent. a bottiglia da un litro e mezzo o da due litri. Altrove un analogo servizio è offerto a 3/4 cent. a litro: da noi perché costa di più? E poi ancora… con quale trasparente procedura è stato affidato? sulla base di quali requisiti e di quali eventuali vantaggiosi servizi aggiuntivi offerti?. Il citato comunicatuccio del prezioso assessore parla (cito testualmente) di una “azienda leader nel settore”… Non sono in grado di valutare… ma dal sito aziendale proprio non si direbbe. Solo 9 i comuni partner del progetto… in tutta Italia: 3 (Maddaloni, Carinaro, San Felice a Cancello) della provincia di Caserta, 4 (Apice, Arpaia, San Leucio del Sannio, Vitulano) di Benevento e 2 (Bonito e Fontanarosa) della provincia di Avellino. Ai quali si aggiungerebbe Atripalda. Peccato che nei 9 comuni citati il servizio risulta attivato solo in 3 (Apice, San Leucio del Sannio e Maddaloni, peraltro a costi differenziati e più vantaggiosi per l’utenza). Insomma ad Atripalda o non funzionano a dovere i…servizi, o sono raffazzonati e reticenti (oltre che sgrammaticati) i comunicati. Succede, sulle rive del Sabato, a Spagnuolo&friends. Ma nel… waterday si tratta ancora di stampa&propaganda a buon mercato (e a buon rendere). Invece chi legge il comunicato diffuso per l’ingannevole (e finto) commiato/ringraziamento alla dottoressa Clara Curto (un concentrato allo stato puro di cinismo ipocrita e di cattiva coscienza) non può che trarne la sgradevole impressione di vivere in un mondo mediocre e senza qualità dove le parole perdono senso e di esse non si percepisce che l’assordante e spiacevole frastuono. Una pena.

Forse sarà il caso che prima ancora che la Procura della Repubblica, sia la Corte dei Conti (sulla base del deliberato n.153/2015), ad occuparsi della cronaca della nostra povera Città.

 Raffaele La Sala – coordinatore di “Piazza Grande”

Print Friendly, PDF & Email
Related Posts
“Luigi Sessa e l’avventura americana”, nota di Lello La Sala

In questi giorni è tornato nella sua città natale Luigi Sessa. Dopo 15 anni si riaffaccia sulle rive del Sabato Read more

“Atripalda, il risanamento farlocco”, nota di Lello La Sala

E così, come era prevedibile e Piazza Grande aveva dimostrato con una accurata analisi degli atti, il bilancio di previsione Read more

“Il martedì degli incendi e il mercoledì delle ceneri…”, nota di Lello La Sala

I social hanno svolto nella giornata di ieri una attività informativa veramente encomiabile e a Lia Gialanella va il merito di essersi Read more

“Piazzetta degli Artisti…oltre la siepe”, nota di Lello La Sala

No, la sedicente necessaria potatura di un siepe (che schermava e faceva da quinta scenica, oltre a definire spazi ed Read more

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *