alpadesa
  
Flash news:   I volontari dell’Associazione Alvanite al fianco dei pazienti dell’Hospice di Solofra Arrestato Vincenzo Schiavone proprietario della Clinica Santa Rita Nuovo main sponsor per la squadra di ciclismo A.S. Civitas di Atripalda Lo chef Alfredo Iannaccone alla ricerca di nuovi sapori Oggi 24 gennaio si festeggia San Francesco di Sales patrono dei giornalisti Incidente sotto la galleria del Monte Pergola: due feriti A Catania lupi sconfitti per 3-1 “Alvanite Quartiere Laboratorio”, l’Amministrazione affida incarico professionale per adeguare il progetto alla variata normativa energetica Vittoria in trasferta per la Scandone: battuta per 71-82 la Stella Azzurra Roma Autovelox, psicosi tra gli automobilisti per le nuove postazioni lungo il Raccordo mentre sulla Variante il Comune incassa altre sconfitte dal Giudice di Pace

Il dg Taccone: “Ripartiamo da zero”. Il tecnico Marcolin: “prediligo il 4-3-3”

Pubblicato in data: 22/3/2016 alle ore:22:21 • Categoria: Avellino CalcioStampa Articolo

taccone_marcolinFuori Tesser arriva Marcolin alla guida dei lupi (FOTO di Mario D’Argenio). Il direttore generale dell’Avellino Massimiliano Taccone questo pomeriggio in sala stampa parla “di un mini fallimento” in sala stampa nel giorno dell’esonero del tecnico Tesser e di tutto lo staff tecnico. “Avevamo pensato di ripartire con Tesser e riaprire un ciclo – prosegue -. La situazione ci ha costretti a prendere questa decisione, mancano dieci partite alla fine, c’è bisogno della svolta. Questa era l’unica possibilità”. Taccone jr ha visto una squadra demotivata: “Volevamo vedere una squadra cattiva, a prescindere dal risultato. E invece non dava risposte. Era necessario svoltare, darci una svegliata. Rischiamo di perdere la categoria, è un suicido, c’era bisogno della svolta”. L’obiettivo stagionale è la salvezza: “Non dobbiamo arrivare per forza ai playoff. Abbiamo chiuso il girone d’andata a 31 punti, la salvezza l’avevamo quasi raggiunta, poi c’è stato il blackout “.
Il dg parla anche del feeling mancante tra squadra e tecnico: “La squadra non entra nel merito, è una scelta fatta da noi in società. La decisione è stata presa al termine della gara di ieri con la Ternana. Abbiamo visto un grande appiattimento durante la gara e di svoltare. Ripartiremo da zero“.
Queste invece le prime parole di Dario Marcolin, nuovo tecnico dell’Avellino, presentato in sala stampa dal presidente Taccone: ” La classifica è ancora buona. Quando sono arrivato a Catania la squadra era addirittura penultima. La squadra è buona poi si sa che durante l’anno possono arrivare momenti difficili. Bisogna tirare fuori il sangue che c’era prima”. Il tecnico prosegue ancora: “Sono i giocatori e le loro qualità che fanno i moduli. Io prediligo il 4-3-3 ma lo scorso anno con Rosina ho cambiato modulo”.

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *