luned� 17 giugno 2024
Flash news:   Atripalda, finisce in carcere il 30enne denunciato dai Carabinieri per aver provocato danni a veicoli e automobilisti Torna “L’Irpinia Corre”, la storica gara podistica ad Atripalda domenica 23 giugno Europee, l’analisi del voto del circolo Fdi Atripalda Domenica a parco Acacie “Dedicato a chi non c’è più” IV edizione La Del Fes vince a Montecatini e approda in A2 L’Avellino ha scelto la sede del ritiro estivo: è San Gregorio Magno Forza Italia primo partito ad Atripalda alle Europee, l’analisi di Ermelindo Romano Atripalda, provoca danni a veicoli e aggredisce gli automobilisti: identificato e denunciato dai Carabinieri Europee, D’Agostino sostenuto da pezzi dell’Amministrazione Spagnuolo raccoglie 761 voti Europee, urne chiuse ha votato il 41,45 % ad Atripalda

In carcere la 35enne denunciata dai Carabinieri per evasione

Pubblicato in data: 29/3/2019 alle ore:13:27 • Categoria: Cronaca

Ieri, i Carabinieri della Stazione di Atripalda hanno dato esecuzione all’ordinanza di carcerazione emessa dal Tribunale di Roma nei confronti di una 35enne del posto.

Tale provvedimento scaturisce da svariate violazioni alle prescrizioni imposte alla donna che, sottoposta agli arresti domiciliari, aveva più volte deciso di estendere arbitrariamente il beneficio concessole, allontanandosi dall’abitazione statuita per la misura cautelare.

La puntuale refertazione di quanto riscontrato dai Carabinieri, ha fatto dunque scattare la revoca degli arresti domiciliari e l’immediata traduzione in istituto di pena, risultando palese sia la volontà trasgressiva sia la noncuranza per le disposizioni impartite.

Successivamente alle formalità di rito, l’arrestata è stata tradotta presso la Casa Circondariale di Avellino.

Il risultato operativo è strettamente collegato alla capillare attività di controllo del territorio quotidianamente svolta, tesa a garantire sicurezza e rispetto della legalità.

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *