alpadesa
  
domenica 05 luglio 2020
Flash news:   Cadono calcinacci ad Alvanite, i giovani del quartiere si recano in Comune dal sindaco: “giornata molto intensa e costruttiva ma siamo stanchi di 40 anni di chiacchiere” Forte pioggia e allagamenti in via Appia: città bloccata Sinistra Italiana Atripalda lancia l’allarme: «Chiudono le banche, altro che Città dei Mercanti» Buon compleanno al “vulcano” Antonio De Vinco Addio a Ciriaco Coscia, un pezzo della storia politica del Pci in Irpinia. Il ricordo dell’ex consigliere Andrea Montuori Al via il Bando di Gara per il servizio di scassettamento dei venti parcometri ad Atripalda Guasto allo Stir, stop alla raccolta dell’indifferenziato fino a sabato in tutti i comuni Spenta la terza candelina per l’associazione Acipea e presentato il romanzo “Il Ricordo di un Amore” Playoff Serie C, Ternana-Avellino 0-0: lupi eliminati Slitta ancora al 5 luglio la riapertura alla città della villa comunale di Atripalda per i lavori alla biblioteca

Gioso Tirone annuncia il ritorno del “Torneo Calcistico Stracittadino” ad Atripalda

Pubblicato in data: 31/1/2020 alle ore:14:57 • Categoria: Calcio, Sport

Tanto tuonò che piovve, ovvero che si rigiocherà. Tante sono state le sollecitazioni, gli attestati di stima e di incoraggiamento da costringere alla resa lo storico organizzatore del famoso e mai dimenticato “Torneo Calcistico Stracittadino” atripaldese.

Infatti, l’amico e sportivo Generoso Tirone, Gioso per gli amici e familiari, valutati i pro e i contro ha deciso di far riprendere il cammino al tanto amato e desiderato “Torneo”.

Ci siamo, l’anno 2020 sarà l’anno buono, dopo le belle ed esaltanti Edizioni dei fantastici 10 anni dal 1974 al 1984 e ripreso dopo 27 anni con le Edizioni del 2011 e 2012. Pur se le due ultime edizioni gli lasciarono l’amaro in bocca, al punto da dichiarare chiusa tale manifestazione.

Infatti i giovani partecipanti non riuscirono a recepire il “vero” senso della Manifestazione, alla pari degli “anziani” che non furono capaci di inculcare loro lo spirito puramente sportivo, di divertimento e di socializzazione che in passato ha contraddistinto lo “Stracittadino”.

Ci auguriamo che sia i giovani che i meno giovani e le donne vi partecipano con lo “spirito” giusto seguendo il filone della “Sportività – Ricreatività – Socializzazione”, visto che il Torneo avrà come traccia conduttrice “DIVERTIAMOCI  INSIEME”. Saranno coinvolti tutti coloro che avranno voglia di divertirsi dando due calci ad un pallone. Giovani e meno giovani, donne iniziate ad allenarvi, il terreno del Campo Sportivo “Valleverde” per alcuni giorni sarà tutto vostro.

Aspettiamo con ansia le novità regolamentari che il “deus ex machina” Gioso Tirone sta elaborando e che ci fornirà in tempi brevi.

Da parte nostra auguriamo all’amico Gioso Tirone buon lavoro e siamo sicuri che dal suo “cilindro” tirerà fuori delle belle novità e farà trascorrere delle giornate di vera “festa sportiva”.

 

Print Friendly, PDF & Email
Related Posts
Ciclismo, l’A.S.Civitas presenta il veterano Michele Venezia

Gli sportivi in generale stanno vivendo questo periodo con la consapevolezza di un momento molto particolare causa covid-19. Ma è Read more

Coronavirus, saltano il Memorial “Rita Mazza” e il “Torneo Calcistico Stracittadino”

“Quest’anno è la seconda manifestazione che sono costretto a non poter far disputare – così esordisce il deux-machina Generoso Tirone, Read more

Ciclismo, Antonino Siconolfi atripaldese doc dell’A.S. “Civitas-ProfumeriaLucia”  

L’A.S.Civitas-Profumeria Lucia presenta Antonino Siconolfi, atripaldese doc, classe ‘87 per 176 cm di altezza e  86 chilogrammi, passista. Ha iniziato Read more

Ciclismo, la determinazione di Bruno Riccio dell’A.S. “Civitas-Profumeria Lucia“

Per diventare un ciclista bisogna avere passione, tenacia, una grande forza di volontàe e soprattutto avere le giuste motivazioni. La Read more

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *