Flash news:   Lavori di efficientamento energetico per due scuole e la biblioteca comunale: l’Amministrazione chiede i fondi Allagamenti in via Appia: nuove polemiche social per le caditoie ostruite e la mancanza di sistemi di captazione delle acque. Foto 70° compleanno Mario Cetro, gli auguri della famiglia Tentano di rubare in un negozio di Atripalda, denunciate due ventenni straniere per furto aggravato 25 novembre “Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne“: l’appello dei Carabinieri Incendio alla cabina elettrica, riapre la scuola dell’Infanzia Pascoli. Foto 42° anniversario del terremoto del 23 novembre 1980: manifestazione a Palazzo di città Non si ferma all’alt dei Carabinieri e si schianta contro un’auto in via Gramsci: arresti domiciliari per 28enne in possesso di marijuana Anniversario del terremoto in Irpinia: domani 23 novembre “6.9” performance artistica di Matarazzo ad Atripalda Ponte delle Filande: primi passi verso la demolizione e ricostruzione

Porto abusivo di armi o strumenti atti all’offesa: 30enne senegalese denunciato dai Carabinieri di Atripalda

Pubblicato in data: 15/4/2022 alle ore:14:19 • Categoria: Cronaca

Porto abusivo di armi o strumenti atti all’offesa: è il reato di cui dovrà rispondere un trentenne, senza fissa dimora, denunciato dai Carabinieri della Stazione di Atripalda.

Nel pomeriggio di ieri un cittadino segnala al 112 di aver notato nei pressi di un noto supermercato della città del Sabato, un giovane armato di un grosso coltello.

Ricevuta la notizia, l’operatore di turno alla Centrale Operativa ha disposto in tempo reale l’invio di due pattuglie che, nel giro di pochi minuti, hanno rintracciato il soggetto nel parcheggio dell’esercizio commerciale.

Si tratta di un trentenne di origini senegalesi che, all’esito di perquisizione, è stato trovato in possesso di un coltello da cucina di 30 centimetri.

Lo straniero, che non ha fornito una valida giustificazione in merito a quanto rinvenuto, è stato denunciato in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino.

Il coltello è stato sottoposto a sequestro.

Si sensibilizzano i cittadini a continuare a segnalare tempestivamente al 112, Numero Unico Europeo per le Emergenze, situazioni inconsuete nonché veicoli o persone sospette.

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.