luned� 15 aprile 2024
Flash news:   L’atripaldese Tonia Romano si ritira dall’Isola dei Famosi Un pozzo del tardo medioevo e una tegola con sigillo in lingua osca emergono dai saggi archeologici lungo rampa San Pasquale Aperto il cantiere di riqualificazione della fontana artistica di piazzetta Garibaldi Al via la prevendita del big match Avellino-Benevento Fiamme ad Atripalda in un’azienda che si occupa di riciclaggio di rifiuti La Scandone espugna Barcellona Pozzo di Gotto L’atripaldese Tonia Romano stasera in Honduras con L’Isola dei Famosi Al via i saggi archeologici a rampa San Pasquale in vista della messa in sicurezza del costone Il cardinale Ernest Simoni ad Atripalda per la conclusione del Giubileo straordinario dedicato al martirio di Sant’Ippolisto Turris–Avellino: da oggi il via alla prevendita

Commercio in lutto ad Atripalda per la scomparsa di Consiglia Capaldo Del Mauro. Il sindaco: «simbolo positivo della nostra comunità»

Pubblicato in data: 12/9/2022 alle ore:09:30 • Categoria: Cronaca

«La comunità atripaldese perde un altro decano del commercio cittadino». Cordoglio e lacrime ieri pomeriggio ai funerali di Consiglia Capaldo Del Mauro, titolare di un negozio di ottica in via Aversa, nel cuore del centro della cittadina del Sabato, appartenente alla nota famiglia di imprenditori di Atripalda.
A parlare è il sindaco Paolo Spagnuolo che esprime a nome della città il dolore per la scomparsa. «Appartiene per antonomasia a quella famiglia che rappresenta il commercio ad Atripalda, la famiglia Capaldo». Consiglia era la sorella dell’ex sindaco Gerardo e lascia i fratelli Pellegrino, Gianpaolo, Sergio, Mario, Mirella, Annamaria e Brunella.
«Ogni generazione si è rivolta alla professionalità della signora Consiglia per quanto riguardo gli occhiali – ricorda la fascia tricolore -. Tutti la ricordiamo nel momento di particolare brillantezza, quando era seduta lì nel negozio, dietro la scrivania, sempre sorridente ed elegante. Una donna dotata di una grande femminilità e simpatia. Una grande commerciante che riusciva con la sua affabilità a fidelizzare il cliente. Un punto di riferimento per Atripalda anche da fuori città. Per la nostra comunità rappresenta sempre più l’esigenza di sforzarci per avere fermo l’orgoglio e il senso di appartenenza alla città. Lo sforzo è di ricordare sempre queste persone che nel modo migliore hanno rappresentato la nostra città. Grazie a loro si continuerà a mantenere vivo il senso di comunità. Possono e debbono assurgere a simboli positivi della nostra comunità».
I funerali ieri pomeriggio presso la chiesa madre di Sant’Ippolisto Martire. Dolore per i figli Massimiliano e Giampiero, le nuore Gaetana Alvino e Stefania Bilotto, i cari nipoti Luigi, Maria Pia, Gian Marco e Simone.
Alla famiglia Capaldo-Del Mauro, giungano le più sentite condoglianze da parte della redazione e proprietà di AtripaldaNews.

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *