gioved� 29 febbraio 2024
Flash news:   L’opposizione attacca l’Amministrazione e l’Acm “tra un po’ ha più dipendenti del Comune”. Foto Piazza d’onore per la ciclista Annalisa Albanese alla Gran Fondo Sorrento Scontro in Consiglio sull’approvazione della convenzione per il nuovo segreterio comunale, Musto: “Atripalda merita un full time” A caccia di fondi il Distretto Diffuso del Commercio “ComUnity” “Atripalda che verrà, dialogo con la Città”, l’opposizione domani avvia un confronto L’appello di Luigi De Magistris e Omar Suleiman da “Fortapàsc”: “Stop al genocidio in Palestina” Imbrattata ancora una volta la fontana di piazza a Umberto Chiuso fino al 6 marzo l’ufficio postale centrale di Atripalda Assemblea del Distretto Diffuso del Commercio “ComUnity Dramma sul lavoro alla Stellantis di Pratola Serra: morto operaio di 52 anni di Acerra

Tenta il furto di un’auto ad Atripalda e si dà alla fuga: i Carabinieri bloccano il malvivente nel beneventano: arrestato

Pubblicato in data: 26/1/2024 alle ore:13:56 • Categoria: Cronaca

I Carabinieri della Stazione di San Martino Valle Caudina, coadiuvati dai colleghi della Stazione di Cervinara, hanno tratto in arresto un 34enne di Napoli, ritenuto responsabile di tentato furto di auto e resistenza a pubblico ufficiale.

Tutto è iniziato ieri mattina ad Atripalda dove il predetto, verosimilmente in compagnia di un complice, avrebbe tentato di asportare una Mercedes: l’intento criminoso non si è concretizzato per l’intervento del proprietario del veicolo che ha allertato il “112”.

Ricevuta la notizia, l’operatore di turno alla Centrale Operativa ha disposto in tempo reale le ricerche dell’auto utilizzata dal malfattore che è stata intercettata dai Carabinieri nella Valle Caudina.

Intimato l’“Alt” al conducente dell’auto sospetta, questi, per tutta risposta, si è dato a una spericolata fuga in direzione di Caianiello, creando così una situazione di pericolo anche per gli altri utenti della strada, allertati dai lampeggianti e dalla sirena della “Gazzella”.

L’inseguimento si è concluso -fortunatamente senza feriti- a Ponte (BN) allorquando, durante un sorpasso, l’auto del fuggitivo è andata a collidere con un tir.

Abbandonata l’auto, il l’uomo mette in atto un maldestro tentativo di fuga a piedi, venendo definitivamente bloccato dai militari dell’Arma.

D’intesa con la Procura della Repubblica di Benevento, il 34enne è stato tratto in arresto e associato alla Casa Circondariale sannita.

L’autovettura utilizzata per la fuga è stata sottoposta a sequestro unitamente a vari attrezzi da scasso rinvenuti all’interno della stessa.

L’arrestato è persona sottoposta a indagini e quindi presunta innocente fino a sentenza definitiva.

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *