Flash news:   Salvatore Antonacci si dimette da capogruppo della maggioranza dopo la mancata elezione alla Provincia. Giovedì resa dei conti in Consiglio Arresto del Capo dell’Ispettorato del Lavoro, la difesa di Gerardo Capaldo: «Nessun illecito, si farà chiarezza» Il Comune incassa un finanziamento da 260mila euro per la progettazione definitiva della scuola Primaria “Mazzetti” Corruzione in cambio dell’assunzione del figlio ingegnere: arrestato Capo dell’Ispettorato del Lavoro. Sequestrati due milioni di euro a due Spa “Progetto Gaia”, l’ex sindaco chiede lumi e denuncia: «i volontari svolgono mansioni che esulano dalle finalità del progetto, trattando anche dati sensibili» Vucinic: “è stata una partita dura” Ritorno alla vittoria per la Sidigas Scandone: ora al secondo posto Elezioni provinciali, Sinistra Italiana Atripalda chiede le dimissioni da capogruppo del non eletto Antonacci e del sindaco: “ha confermato di non avere alcun governo politico dell’Amministrazione che guida” La Guardia di Finanza al Comune di Atripalda dopo la denuncia di un ex consigliere: eventi natalizi nel mirino Ripulito il Monumento ai Caduti di piazza Umberto I

Referendum Trivelle: dove, quando e come si vota domenica 17 aprile 2016

Pubblicato in data: 16/4/2016 alle ore:08:53 • Categoria: PoliticaStampa Articolo


scuola-atripalda-via-romaDomenica 17 aprile 2016, si vota il referendum sulle trivelle. Si tratta di un referendum abrogativo, cioè uno strumento di democrazia diretta che la Costituzione prevede per richiedere la cancellazione, in tutto o in parte, di una legge dello Stato.
Il testo del quesito
Volete voi che sia abrogato l’art. 6, comma 17, terzo periodo, del decreto legislativo 3 aprile 2006, n. 152, “Norme in materia ambientale”, come sostituito dal comma 239 dell’art. 1 della legge 28 dicembre 2015, n. 208 “Disposizioni per la formazione del bilancio annuale e pluriennale dello Stato (Legge di Stabilità 2016)”, limitatamente alle seguenti parole: ‘per la durata di vita utile del giacimento, nel rispetto degli standard di sicurezza e di salvaguardia ambientale’?”.

Il quorum

Perché la proposta soggetta a referendum sia approvata occorre che vada a votare almeno il 50% più uno degli aventi diritto al voto e che la maggioranza dei votanti si esprima con un “Sì”. Votando “Sì” i cittadini avranno la possibilità di cancellare la norma sottoposta a referendum.
trivellazioni-485x300Chi può votare
Hanno diritto di voto tutti i cittadini italiani che abbiano compiuto la maggiore età. Il corpo elettorale è composto da 46.732.590 elettori, di cui 22.465.001 maschi e 24.267.589 femmine, ripartito negli 8.000 Comuni e nelle 61.562 sezioni elettorali del territorio nazionale, a cui vanno aggiunti i residenti all’estero (3.898.778), che possono votare per corrispondenza.

Dove si vota ad Atripalda

Dieci le sezioni elettorali dove si potrà votare: cinque sezioni, dalla n.1 alla n.5, presso la scuola materna di via Manfredi; altre cinque sezioni invece, dalla n.6 alla numero 10, sono collocate presso la scuola materna di via Roma.

Quando e come si vota
Per poter esercitare il diritto di voto, bisogna recarsi dalle 7 alle 23 presso l’ufficio elettorale di sezione nelle cui liste si risulti iscritti, esibendo oltre ad un documento di identità, la propria tessera elettorale.

Come richiedere la tessera elettorale
Qualora non trovi la propria tessera elettorale o si scopra che gli spazi per l’apposizione del timbro sono esauriti, si potrà chiedere una nuova tessera agli uffici comunali che saranno aperti al pubblico venerdì 15 e sabato 16 aprile, dalle ore 9.00 alle ore 18.00, mentre domenica per tutta la durata delle operazioni di voto (dalle ore 7.00 alle ore 23.00).

Scrutinio e risultati
Lo scrutinio dei voti inizierà nella stessa giornata di domenica, subito dopo la chiusura delle votazioni.

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 votes, average: 3,00 out of 5)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Una Risposta »

  1. Si dice che il capo del governo avrebbe intenzione di instaurare una sorta di dittatura ka allo scopo di eliminare gli eventuali opppositori ed avere mano libera su quello che gli passerebbe tra la testa cosi’ il prossimo referendum sullabrogazione del senato elegggibile diventerebbe cruciale per la sopravvivenza del Grillo solo che lui si skierera sull’astensione cosi’ avra gioco facile dei nullafacenti trai i quali non sono io in quanto non mi astengo al voto solo che il mio voto non valere granche senza la maggioranza degli italiani i quali si sono fatti soggiogare dal “renzi” e company e il capo dello stato non vuole sapere di impicciare il suddetto e nominare un nuovo capo di gabinetto??????????????

Lascia un tuo commento

  • Inchiostro su carta

  • Il meteo

  • Polls

    In vista delle Elezioni Amministrative, su cosa dovrebbe puntare il programma del futuro sindaco?

    Mostra i risultati

    Loading ... Loading ...
  • Altri articoli in questa sezione

  • Gli archivi mensili


  • Quotidiani on-line

  • Statistiche Mercoglianonews.it