alpadesa
  
Flash news:   Coronavirus, sono due i contagiati in Irpinia: sono di Ariano. I contagiati salgono a 532 Coronavirus, forte calo delle vittime registrate nelle 24 ore: 50 in tutto Giovani e Movida, l’appello del governatore De Luca: “Bisogna abituarsi all’idea che nulla tornerà come prima” Stamattina torna il “Farmer Market” e nel pomeriggio flash mob di commercianti e amministrazione in piazza Umberto per rilanciare il settore ad Atripalda Coronavirus, scende il numero di positivi in Campania: solo 5 oggi. Nessun contagio in Irpinia Coronavirus, incremento dei contagi a +669 casi e 119 morti in un giorno Anniversario strage di Capaci, Idea Atripalda: “Sono morti invano? Dipende da noi” Parco delle Acacie, non si spengono le polemiche sulla bitumazione aree interne. IDEA Atripalda: “asfaltare un parco è come asfaltare il mare“. Foto Coronavirus, Santa Rita senza processione nei versi di Gabriele De Masi Coronavirus, il Comune pubblica l’elenco dei beneficiari della seconda tranche dei buoni spesa alimentari

Protezione Civile, il caso della foto taroccata suscita ancora forti polemiche in città

Pubblicato in data: 4/2/2010 alle ore:12:58 • Categoria: Attualità

protezione-civile-taroccataLa fotoricordo taroccata della spedizione dello scorso aprile a L’Aquila della Protezione Civile atripaldese (foto in alto) sta suscitando non poche polemiche in città.
Inspiegabilmente tre persone sono sparite dalla fotografia originale (in basso), attraverso un taglia e incolla ben visibile sul calendario 2010 della PC della cittadina del Sabato. Il motivo di tale operazione, senza dubbio non corretta e giustificabile, è, probabilmente, da ricercare nel fatto che i tre non facciano più parte del corpo di volontari atripaldese per cause non meglio definite. Ma qual è il motivo che ha portato protezione-civile-realeaddirittura alla cancellazione dall’album dei ricordi del viaggio in terra d’Abruzzo, dopo il disastroso terremoto del 6 aprile, organizzato per consegnare i beni raccolti dai cittadini atripaldesi?

«Dopo le false telecamere, le false fotografie. – commenta il consigliere di minoranza Raffaele La Sala sul proprio blog – E’ evidente il maldestro ritocco, meno evidenti le motivazioni di un’azione del genere ancor di più per le circostanze che determinarono il viaggio sul disastro d’Abruzzo. Il sindaco ci dovrà spiegare, formalmente e con urgenza, con quali atti amministrativi e quale spesa è stata formalizzata per la pubblicazione del Calendario della Protezione Civile. In ogni caso, si chiede che il calendario sia immediatamente ritirato, anche per evitare ulteriori e, a quanto pare, già annunciate azioni risarcitorie».
Il fatto, infatti, sollevato dal consigliere d’opposizione dell’Udc Paolo Spagnuolo, avvocato a cui i tre “tagliati” si sono rivolti per appurare se esistono gli estremi per procedere ad una querela, ha destato numerose polemiche in città e anche curiosità di conoscere il reale motivo alla base delle misteriose sparizioni.

Print Friendly, PDF & Email
Related Posts
Emergenza alimentare, ad Atripalda in arrivo poco meno di 86mila euro per le famiglie bisognose

Il governo, attraverso un’ordinanza della Protezione civile, ha messo a disposizione subito 400 milioni di euro da distribuire ai Comuni, Read more

Coronavirus, aggiornamento Campania: positivi 284, 62 nella giornata odierna. Al Moscati esaminati 14 tamponi

L'Unità di Crisi della Regione Campania comunica che nelle sessioni pomeridiane sono stati esaminati 167 tamponi presso il centro di Read more

Coronavirus, aggiornamento Campania: positivi 234, 12 nella giornata odierna

L'Unità di Crisi della Regione Campania comunica che da questa mattina sono stati esaminati 59 tamponi presso il centro di Read more

Emergenza caldo, ancora in allerta la Protezione Civile della Regione Campania

La Protezione Civile della Regione Campania è ancora in allerta per l’emergenza caldo. Altissimo il tasso di umidità (oltre il Read more

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *