marted� 23 aprile 2024
Flash news:   Ponte delle Filande, consegnate le prime travi metalliche: a fine maggio l’apertura Il Consiglio comunale di Atripalda domani conferirà la cittadinanza onoraria al professore Sabino Cassese S’infrangono i sogni della Scandone di accedere ai play off promozione Ultimo match di campionato tra Avellino e Crotone: i lupi difendono il secondo posto Sospiro di sollievo per Tonia Romano: l’ex naufraga torna a casa Cambia la modalità di raccolta dei rifiuti ad Atripalda I vigili del fuoco recuperano un cagnolino dal letto del fiume Sabato Il segretario nazionale Cisl Scuola Calienno al seminario formativo “Star bene a scuola: sfide e contraddizioni”. Foto L’Associazione medici cattolici italiani si riunisce a Palazzo Moscati Arresti ex sindaco Festa, ecco la nota della Procura di Avellino

CSS A6, a Montefalcione il corso di formazione per l’affido familiare

Pubblicato in data: 26/4/2010 alle ore:18:28 • Categoria: Attualità

io_mi_affido_manifesti_definitivo Il Consorzio dei Servizi Sociali A6 di Atripalda ha avviato venerdì “Io mi afFIDO” il corso di formazione per aspiranti famiglie affidatarie presso il Centro per la Famiglia di Montefalcione.
Il corso è rivolto a coloro che – famiglie con o senza figli, coppie, single residenti nei 29 comuni dell’ambito sociale A6- siano interessati a dare la propria disponibilità per accogliere bambini, bambine, ragazzi o ragazze in situazione di difficoltà.
Ai partecipanti agli incontri di formazione che sono condotti da esperti verrà rilasciato un attestato di partecipazione.
L’equipe di esperti è composta da psicologo, assistente sociale specialista, avvocato esperto in diritto minorile e sociologo esperto in antropologia culturale. Inoltre agli appuntamenti prenderanno parte anche rappresentanti dell’Associazione di famiglie affidatarie “Progetto famiglia Onlus”.
Io mi afFIDO, con questo titolo , nei mesi scorsi, abbiamo un progetto di sensibilizzazione delle coppie e dei singoli interessati ad una esperienza formativa da cui far derivare la costituzione di una anagrafe territoriale per l’affido. Ci sono – ha sottolineato il direttore del Consorzio A6, Carmine De Blasio – fasce particolarmente fragili della nostra popolazione, come ad esempio i bambini, che richiedono sempre maggiori forme di sostegno e protezione. L’esperienza degli ultimi anni nell’abito delle azioni di sostegno alle famiglie e ai bambini ci suggeriscono di sperimentare percorsi formativo per favorire una riflessione condivisa sulle pratiche di intervento nel campo dell’affidamento eterofamiliare di minori”.
La famiglia nel suo complesso – conclude Carmine De Blasio – rappresenta una priorità nei nostri interventi. L’affido, il potenziamento del Centro per la Famiglia, la formazione dei genitori e degli operatori, con la “Scuola per Genitori”, tutte queste cose significano per noi un impegno che proveremo a portare avanti con dedizione e determinazione“.

Per informazioni le famiglie interessate possono contattare il Consorzio dei Servizi Sociali A6 ai seguenti recapiti: 0825-624756-628937 ovvero il Centro per la famiglia allo 0825.977138

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *