marted� 23 aprile 2024
Flash news:   Ponte delle Filande, consegnate le prime travi metalliche: a fine maggio l’apertura Il Consiglio comunale di Atripalda domani conferirà la cittadinanza onoraria al professore Sabino Cassese S’infrangono i sogni della Scandone di accedere ai play off promozione Ultimo match di campionato tra Avellino e Crotone: i lupi difendono il secondo posto Sospiro di sollievo per Tonia Romano: l’ex naufraga torna a casa Cambia la modalità di raccolta dei rifiuti ad Atripalda I vigili del fuoco recuperano un cagnolino dal letto del fiume Sabato Il segretario nazionale Cisl Scuola Calienno al seminario formativo “Star bene a scuola: sfide e contraddizioni”. Foto L’Associazione medici cattolici italiani si riunisce a Palazzo Moscati Arresti ex sindaco Festa, ecco la nota della Procura di Avellino

Aste comunali, aggiudicati il box in piazza Umberto e il terreno di Alvanite per un totale di circa 290mila euro

Pubblicato in data: 11/5/2010 alle ore:15:01 • Categoria: Attualità

commissione-bandiSi sono svolte questa mattina, nella sala Giunta del Comune di Atripalda, le procedure di apertura delle buste di offerte per le gare di vendita del box di piazza Umberto I e del terreno di contrada Alvanite, proprietà che l’Amministrazione comunale del sindaco Laurenzano ha messo in vendita. associa-sede1E’ stata revocata, invece, la gara per la vendita del terreno di contrada San Lorenzo, dove sorgevano i box artigianali che sono stati abbattuti nelle scorse settimane. Alla base della decisione della revoca, la presenza della parola “box” piuttosto che “terreno” nell’oggetto del bando: imprecisione che ha convinto la Commissione del Comune, presieduta dal Responsabile del Settore Finanziario dell’Ente Paolo De Giuseppe, a revocare il bando. L’Amministrazione comunale provvederà a pubblicare un nuovo bando corretto nei prossimi giorni.
Sono stati aggiudicati, invece, il box di piazza Umberto I (foto), attualmente occupato gratuitamente AssoCiA, l’associazione dei commercianti atripaldesi, e il terreno di contrada Alvanite.
Il box è stato aggiudicato dalla LR Legno srl, per la cifra di 179.600,00 euro, ben centomila euro in più rispetto alla base d’asta fissata dall’Amministrazione comunale, di 79.600,00 euro, mentre il terreno è stato aggiudicato da Vincenzo Ficuciello alla cifra di 110.500,00 euro con un aumento di cinquanta euro sul prezzo base dell’asta. Nei prossimi giorni, la Commissione comunale verificherà la regolarit
à della documentazione presentata per provvedere, in un secondo momento, all’aggiudicazione definitiva delle proprietà.

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *