alpadesa
  
Flash news:   Coronavirus, il bollettino di oggi: 91 i positivi in Irpinia, 4 ad Atripalda. 1102 i tamponi effettuati Coronavirus, 218 contagi totali e 155 attualmente positivi ad Atripalda: le raccomandazioni del sindaco Spagnuolo Coronavirus, il bollettino di oggi dell’Asl: 89 i positivi, 4 ad Atripalda L’ex sindaco Andrea De Vinco propone la cittadinanza onoraria per l’immunologo americano Anthony Fauci di origini atripaldesi Coronavirus, il cordoglio del sindaco di Atripalda Spagnuolo per il secondo decesso Coronavirus, secondo decesso ad Atripalda: morto un 64enne ricoverato al Moscati Coronavirus, 5 nuovi positivi ad Atripalda e 126 contagiati in Irpinia Coronavirus, scuole chiuse ad Atripalda fino al 7 dicembre Coronavirus, fino al 7 dicembre confermata la didattica a distanza dalla seconda classe della scuola primaria. A breve l’ordinanza della regione “ABC Atripalda Bene Comune” festeggia un anno di attività. Roberto Renzulli: “città nel degrado, l’Amministrazione non ci ascolta”

Mercato, al via domani la scelta dei posti in via San Lorenzo

Pubblicato in data: 17/5/2010 alle ore:14:15 • Categoria: Attualità

mercato-parco-acacie-2Domani pomeriggio i primi quaranta commercianti su area pubblica del mercato settimanale di Atripalda, potranno scegliere la propria postazione nella nuova sede di Parco delle Acacie – contrada San Lorenzo. E’ il primo passo verso lo spostamento di tutti i venditori ambulanti nell’area individuata dal Consiglio comunale della cittadina del Sabato, dopo il lavoro svolto dalla Commissione consiliare negli scorsi mesi. Gli ambulanti sono stati divisi in gruppi di quaranta, in base alla graduatoria di anzianità di vendita nel mercato settimanale di Atripalda: i tecnici comunali e gli agenti di polizia municipale saranno presenti nei prossimi giorni per garantire lo svolgimento delle attività di selezione e demarcazione del posteggio. I commercianti su area pubblica avranno a disposizione un’apposita planimetria che delimiterà gli spazi utili per garantire il miglior sfruttamento degli spazi e l’organizzazione del mercato, in maniera da tagliare spazi morti e contenere la lunghezza nel mercato. «Con queste operazioni di scelta e demarcazione delle piazzole, avviamo l’ultima fase dello spostamento e unificazione del mercato settimanale – spiega l’assessore al commercio Elio Di Pietrosiamo alla fine di un lungo percorso discusso e condiviso insieme a tutto il Consiglio comunale, in sede di Commissione e insieme alle associazioni sindacali dei commercianti su aree pubbliche». Considerato il numero dei venditori ambulanti non alimentaristi coinvolti in queste operazioni, l’Amministrazione comunale spera di poter inaugurare il primo mercato unificato il prossimo 27 maggio. «Ovviamente si tratta di un auspicio, ma anche di un obiettivo che può essere realizzato soltanto grazie al lavoro sinergico e alla collaborazione tra l’Amministrazione comunale e i commercianti», conclude Di Pietro.

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *