alpadesa
  
domenica 12 luglio 2020
Flash news:   Dopo i furti alle auto e alle abitazioni arrivano i ladri delle biciclette ad Atripalda Prevenzione, ricordo e promozione territoriale: al Laceno il “Drive in Rosa 2020“ Prevenire i furti nelle abitazioni: i consigli dei Carabinieri del Comando provinciale di Avellino US Avellino, ecco il settore giovanile dei lupi Slitta l’assegnazione dell’edificio dell’ex Volto Santo di Atripalda Coronavirus, non si ferma la risalita dei contagi (+276) e 12 morti. In Irpinia nuovi positivi nell’alta valle del Sabato “IDEA Atripalda” chiede al Comune di Atripalda la concessione della cittadinanza onoraria a Patrick George Zaki Tre contrade ad Atripalda nel degrado tra proteste e polemiche sui social. Foto Movida e rischio assembramento ad Atripalda, il titolare del “BeviamociSu” annulla le serate estive. Sandro Lauri: «non mi va di passare come quello che mette a rischio la città ma altrove è peggio» Giallo in Comune, rubato il portafogli di un’impiegata

Taglio del nastro domani pomeriggio per la IV edizione di “Shopping in Pizza”

Pubblicato in data: 28/5/2010 alle ore:10:03 • Categoria: Attualità

shop_pizza_31lug_0012E’ fissato per domani, sabato 29 maggio, alle ore 18.00, il taglio del nastro della IV° edizione di “SHOPPING IN PIZZA – Città di Atripalda”, rassegna gastronomica e culturale dedicata agli amanti della pizza, in programma presso il Parco delle Acacie di via Ferrovia ad Atripalda fino al 1 giugno 2010.

Al taglio del nastro interverranno:
Aldo Laurenzano, sindaco di Atripalda
Giacomo Foschi, assessore al Turismo del comune di Atripalda
Elio Di Pietro, assessore al Commercio del comune di Atripalda
Luigi Adamo, assessore alla Patrimonio del comune di Atripalda
Maurizio De Vinco, assessore comunale all’Ambiente e Protezione Civile
Rizieri Annunziata, referente regionale Associazione Donatori Volontari Personale Polizia di Stato
Teresa D’Amato, presidente Associazione Italiana Celiachia
Alfonso Santosuosso, presidente associazione “Amica”
Eugenio Avitabile, scuderia Auto Storiche “Green Racing Club Avellino”
Enzo Costanza, presentatore
Angela Luongo dell’associazione Aipa
Presenti anche autorità militari e religiose.

Grandi novità per questa IV edizione. Innanzitutto alla kermesse sarà abbinato quest’anno l’evento “Miss Shopping in Pizza – Città di Atripalda”: la vincitrice del concorso di bellezza sarà ammessa direttamente alla finale di “Miss Avellino 2010” per essere successivamente protagonista del “Calendario 2011 di AtripaldaNews”.

Sabato 29 maggio, alle ore 20, previste le performance musicali dei giovani emergenti del CLAN CIAO-CIAO SANREMO 2011.

shopping-in-pizza2Domenica 30 Maggio invece special guest il cantante Aldo Tagliapietra (Le Orme) che suonerà insieme alla cover del gruppo Progressive Rock Band Evoka. Aldo Tagliapietra, insieme a Nino Smaraldi, è infatti il fondatore del gruppo musicale “Le Orme”, gruppo di rock progressivo italiano nato negli anni sessanta come gruppo beat; convenzionalmente forma con la Premiata Forneria Marconi ed il Banco del Mutuo Soccorso, la punta di diamante del progressive italiano. “Le Orme” rappresenta la band che ha goduto di maggiore visibilità all’estero. Negli ultimi anni il gruppo ha partecipato ad alcune tra le più importanti rassegne mondiali del genere.

Domenica 30 maggio, alle ore 10.30, invece si svolgerà il 2° Censimento Auto Storiche in Irpinia, organizzato dalla Scuderia Auto Storiche “Green Racing Club Avellino”.

foto-shopping-pizza1Durante tutte e quattro le serate sarà presente uno stand dell’Aipa, l’Associazione italiana per la protezione degli animali, che gestisce il canile municipale di Atripalda. “Adotta il tuo cane” è il nome dell’iniziativa: sarà possibile infatti adottare un cane abbandonato e attualmente in cura presso il canile municipale della cittadina del Sabato.
Altra novità, la filodiffusione in tutto il parco con musica soft che accompagnerà i visitatori nella degustazione delle pizze.
Spazio inoltre ad un grande parco giochi con giostre ed attrazioni mozzafiato per grandi e piccini.

Tutte e quattro le serate infine saranno allietate da artisti di strada, concerti, e spettacoli di cabaret ed un Cinema all’aperto.
L’ingresso al parco è gratuito
.
Ad organizzare la quarta edizione della kermesse l’associazione culturale atripaldese «Amica».
A patrocinare l’evento il Comune di Atripalda.
Questi i numeri della quattro giorni:
40 stand espositivi su una superficie di oltre 12.000 mq. aperti al pubblico;
10 forni a legno con l’esibizione dei più noti maestri pizzaioli campani che si sfideranno nella preparazione di oltre 50 specialità di pizze;
un’area baby club con giochi e animatori per bambini.
Tra i numerosi stand non mancheranno quelli istituzionali e anche un forno a legna per la degustazione della pizza senza glutine, a cura dell’AIC – Associazione Italiana Celiachia.
Attivo il Sito Internet, all’indirizzo: www.shoppinginpizza.it dove sarà possibile conoscere notizie dettagliate sul programma delle quattro serate, gli espositori, i partecipanti a questa IV° edizione e le foto della passate edizioni.
Per Informazioni e Contatti:
telefono/fax: 0825/626879 – 347/9495696

Print Friendly, PDF & Email
Related Posts
Manifestazioni estive in città, “Shopping in pizza” ormai a rischio

Rischia di scomparire un'altra manifestazione atripaldese di grande successo nota in tutta la regione. Dopo "Terra Mia" ed "Half Marathon", anche "Shopping in pizza" Read more

Dal 29 giugno al 3 luglio 2012 al Parco delle Acacie torna “Shopping in Pizza – Città di Atripalda” con la VI° edizione

Dopo il grandissimo successo delle prime cinque edizioni, che hanno registrato la presenza di oltre 100mila visitatori, fervono i preparativi nella Read more

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *