alpadesa
  
Flash news:   Elezioni Regionali della Campania: Alaia, Petracca, Petitto e Ciampi verso il Consiglio Avvio anno scolastico, doppi turni da giovedì alla Primaria dell’Istituto comprensivo “De Amicis-Masi” di Atripalda Fiume Sabato, ripartono i lavori in centro ma restano le esalazioni maleodoranti dal corso d’acqua Elezioni regionali: i Popolari di De Mita primo partito ad Atripalda sfiorando i mille voti, secondo Davvero e solo terzo il Pd Election Day, ecco l’esito del voto ad Atripalda per il Referendum Election Day, seggi chiusi. Ad Atripalda ha votato il 65,16% per il Referendum e il 58,17% per il rinnovo del consiglio regionale della Campania Riapertura delle scuole ad Atripalda, l’ex sindaco Paolo Spagnuolo attacca: «siamo nel caos» Election Day 2020: alle ore 12 ad Atripalda al voto il 12% degli aventi diritto Election day, urne aperte dalle 7: voto per referendum e regionali. Matita, gel e mascherine per tutti ai seggi Festeggiamenti San Sabino, il vescovo di Avellino Arturo Aiello nell’omelia si rivolge ai giovani «abbiate rispetto della vostra vita e di quella degli altri». Foto

Alto Calore, l’assemblea dei soci boccia per la terza volta il bilancio. Revocato Maselli e CdA

Pubblicato in data: 29/7/2010 alle ore:09:20 • Categoria: Attualità

maselliNon passa per la terza volta il bilancio dell’Alto Calore presentato dal presidente Franco Maselli.
Contro lo strumento contabile, anche ieri sera, ha votato il  50,49% delle quote presenti all’assemblea, procedendo così alla revoca del presidente Franco Maselli e del suo CdA.
Un voto contrario espresso dagli amministratori di centrodestra.
A favore, invece, il 38,61% dei comuni, tra i quali anche il Comune di Atripalda (rappresentato in assemblea dal sindaco Aldo Laurenzano) e tutti i primi cittadini del centrosinistra.
Alla fine è prevalsa per la terza volta la linea portata avanti da Pdl e Udc che con il voto contrario al bilancio hanno inteso “sfiduciare” il presidente Franco Maselli (foto), che è stato anche revocato dall’assemblea.
altocalore_sede1Non sono bastate le rassicurazioni, in apertura dei lavori dell’assemblea dei soci, del sindaco di Avellino Pino Galasso, che chiedeva all’assemblea l’approvazione del bilancio, garantendo sulle dimissioni del presidente Maselli.
Ora entro dieci giorni il Pdl-Udc chiederà al Collegio sindacale la convocazione di una nuova assemblea di soci per la nomina di un nuovo CdA che dovrebbe essere guidato da Franco D’Ercole (Pdl).

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *