alpadesa
  
sabato 17 agosto 2019
Flash news:   Tentata estorsione aggravata, i Carabinieri arrestano una 28enne atripaldese Atripalda Volley, ecco altri due tasselli: Roberto e Fabio Luciano vestono biancoverde “Giullarte” torna nella sua collocazione temporale originaria, Gambale: “a giugno una straordinaria edizione per il ventennale” Maria Morgante riconfermata all’Asl Avellino e al Moscati arriva Renato Pizzuti Al via l’ampliamento della strada comunale Atripalda–Sorbo Serpico e altri interventi dal centro alla periferia. FOTO Atripalda Volley, tris di giovani per mister Racaniello: Ammirati, Riccio e De Rosa vestono biancoverde Scandone, il grido d’amore degli Original Fans: “Finché il cuore batte qui si combatte“ Gli amici di via Gramsci si ritrovano a cena dopo tanti anni. Foto Venerdì presentazione di “Variazione Madre” libro di poesie di Federico Preziosi Nozze d’oro Nappa-Santella, auguri

Shopping in Pizza, domani il taglio del nastro con gli sbandieratori. In serata spettacolo circense e cabaret

Pubblicato in data: 7/7/2011 alle ore:13:17 • Categoria: AttualitàStampa Articolo

standE’ fissato per domani, venerdì 8 luglio, alle ore 18.00, il taglio del nastro della V° Edizione di “SHOPPING IN PIZZA – Città di Atripalda“, rassegna gastronomica e culturale dedicata agli amanti della pizza, in programma presso il Parco delle Acacie di via Ferrovia fino al 12 luglio 2011.
Al taglio del nastro interverranno: Aldo Laurenzano, sindaco di Atripalda, Giacomo Foschi, delegato al Turismo del comune di Atripalda, Nancy Palladino, assessore al Patrimonio del comune di Atripalda, Enzo Aquino, vicesindaco del comune di Atripalda, Antonio Guariniello, presidente associazione “Pizza e Pizze”, Teresa D’Amato, presidente Associazione Italiana Celiachia, Alfonso Santosuosso ed Antonio De Vinco organizzatori. Presenti le autorità civili, militari e religiose della città.
shopping_in_pizza3Tantissime le novità che bollono in pentola per questa quinta edizione. Innanzitutto alla kermesse sarà abbinato l’evento “Talent Tour 2011” e il gran galà di moda “Galoda Beauty Fashion”. Non mancherà la filodiffusione in tutto il parco con musica soft mixata da Piersabino Nazzaro che accompagnerà i visitatori nella degustazione delle pizze.
shopping in pizzaAltra novità saranno i giochi di intrattenimento per bambini promossi dalla Uisp di Avellino. Tutte le serate inoltre saranno allietate da spettacoli musicali, cabaret, burattini e arte circense, sfilate di moda.
L’ingresso al parco è gratuito.
Ad organizzare la quinta edizione della kermesse l’associazione culturale atripaldese «Amica».
Questi i numeri della cinque giorni:
40 stand espositivi su una superficie di oltre 12.000 mq. aperti al pubblico;
12 forni a legno per la degustazione di oltre 50 specialità di pizze con l’esibizione dei più noti maestri pizzaioli campani;
un’area giochi per bambini da 6 a 11 anni organizzata dalla Uisp di Avellino. Questi alcuni dei giochi previsti: con i sacchi, il cerchio, tiro con la fune, corsa con l’uovo, birilli, la settimana, ferro di cavallo, gimcana.
Tra i numerosi stand non mancheranno quelli istituzionali come quello dell’Aipa – associazione Animali per adottare un cane, quello della Ferrari, della Misericordia, dell’associazione “Pro Abellinum” e anche un forno a legna per la degustazione della pizza senza glutine a cura dell’AIC – Associazione Italiana Celiachia.
Attivo il Sito Internet, all’indirizzo: www.shoppinginpizza.it dove sarà possibile conoscere notizie dettagliate sul programma delle cinque serate, gli espositori, i partecipanti a questa V° edizione e le foto della passate edizioni.
Per Informazioni e Contatti:
telefono/fax: 0825/626879 – 347/9495696

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (2 votes, average: 1,00 out of 5)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *