domenica 21 aprile 2024
Flash news:   Cambia la modalità di raccolta dei rifiuti ad Atripalda I vigili del fuoco recuperano un cagnolino dal letto del fiume Sabato Arresti ex sindaco Festa, ecco la nota della Procura di Avellino La Procura dispone gli arresti domiciliari per il sindaco dimissionario di Avellino Tragedia in via Appia, ventottenne di Mugnano muore stroncato da un infarto dopo una cena Restituzione deleghe Mazzariello, l’ex sindaco attacca: «l’amministrazione non ha visione e progettualità» Francesco Mazzariello restituisce le deleghe ai Lavori Pubblici e al Pnrr nelle mani del sindaco Paolo Spagnuolo La Scandone sconfitta a Piazza Armerina Avellino-Benevento, stasera lo stadio “Partenio-Lombardi” è sold out L’atripaldese Tonia Romano si ritira dall’Isola dei Famosi

150 anni Camera di Commercio di Avellino, premiata l’azienda vinicola atripaldese Mastroberardino

Pubblicato in data: 25/10/2012 alle ore:14:13 • Categoria: Attualità

angelo-mastroberardinoLa Camera di Commercio di Avellino compie 150 anni. La storia di questo ente è stata raccontata in un volume curato da Francesco Barra coadiuvato da Andrea Massaro, Antonio Carrino, Luca Perozzi e Marisa Bellucci.  150 anni di Irpinia che produce sono 150 anni di grandi successi come grandi fallimenti: «Un liberista direbbe che le scelte sbagliate hanno ripagato l’Irpinia con una mancata risposta del mercato– spiega Barra- non è così, l’Irpinia è sempre stata tradita da scelte politiche sbagliate». Insomma il lavoro duro degli impreditori non ha sempre avuto il giusto supporto di governi centrali che programmavano tasse e vincoli troppo stringenti. Un po’ quello che accade oggi, peggiorato da una crisi che mangia pezzi di tessuto imprenditoriale. «150 anni di camera di Commercio sono anche questo, essere consapevoli oggi che il supporto da dare all’impresa è quella di svincolarla dalla burocrazia e fornirle strumenti di intrenazionalizzazione come la banda larga ed il credito».
Il presidente Costantino Capone non nasconde l’emozione nel celebrare una giornata così importante e lo fa elencando i traguadi raggiunti, ma soprattutto tutti coloro hanno permesso che i progetti si traducessero in fatti.«L’impresa è fatta di persone– dice Capone- ma anche gli enti lo sono», e quindi il suo grazie è andato agli ex presidenti presenti in sala il professore Acocella, l’avvocato Gimigliano ed il professore Iannuzzi, ed a tutti i dipendenti dell’Ente. La cerimonia si è conclusa proprio con la consegna di una targa agli ex presidenti, una medaglia d’oro al segretario generale D’Ascoli e poi con la premiazione dei decani del commercio irpino, ovvero le 10 imprese con più di cento anni.
Ecco i premiati:

Azienda agricola Di Marzo S.S. di Tufo – Azienda vitivinicola
Azienda vinicola Michele Mastroberardino Spa di Atripalda – Azienda vitivinicola (nella foto Antonio Mastroberardino)
De Pascale Sas di Pascale Roberto e Francesco – Avellino
Di Iorio Vincenzo Sas di Dentecane (Pietradefusi) – Torronificio
Gioielleria Apicella di Apicella Alessandra Sas – Avellino
Gioielleria Rossano di Saccone Alfonsina e C. Sas – Avellino
Gioielleria Iannaccone Srl – Avellino Malerba Salvatore – Castagne – Montella
Pesce Ernesto – Pasticceria – Avella
Preziosi Maresca di Iorio Rachele – Gioielleria – Ariano Irpino

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *