alpadesa
  
Flash news:   “Avellino oltre lo sport”, anche quest’anno i disabili irpini fanno sentire la loro voce Un video per riflettere: “Sia sempre 3 dicembre” Coronavirus, mai tanti morti in un solo giorno in Italia: 993 e 23.225 positivi. In Campania 2.295 nuovi contagiati Coronavirus, su 141 nuovi positivi in Irpinia 4 contagi si registrano ad Atripalda Nuova ondata di furti nelle case: cresce la paura tra Atripalda, Cesinali e Aiello del Sabato Coronavirus, l’appello di una mamma al sindaco di Atripalda: «Non riapra le scuole!» “AvelliNoSmog, Centraline contro l’aria inquinata. Subito!”, al via la petizione lanciata da venti associazioni Buon compleanno al nostro fotoreporter Mario D’Argenio Auguri di buon compleanno all’imprenditore Vincenzo Iervolino Consiglio comunale saltato, il gruppo d’opposizione “Noi Atripalda” attacca: «Amministrazione negligente, superficiale e incapace» Viola l’ordinanza di affidamento condiviso delle figlie minori: assolta madre atripaldese

Pallavolo Atripalda nel caos, l’imprenditore Gubitosa rescinde la sponsorizzazione

Pubblicato in data: 18/11/2013 alle ore:20:20 • Categoria: Pallavolo, Pallavolo Atripalda, Sport

image1La Pallavolo Avellino Atripalda continua a perdere pezzi. Dopo la fuga dei giocatori, anche il cosponsor, Hs Soluzioni Informatiche dell’imprenditore Michele Gubitosa, ha deciso di rescindere il contratto di sponsorizzazione visto la situazione  venutasi a creare in seno alla società dopo le dimissioni del cda. Ecco la nota dell’azienda di Pietradefusi:

HS Company, a seguito delle dimissioni presentate dal direttivo della Ssd Pallavolo Atripalda, aveva già manifestato la sua volontà a voler contribuire ulteriormente al sostentamento della suddetta società, come peraltro provveduto ad adempiere (giusta nota della Ssd Pallavolo Atripalda del 14/11/2013).
Ad oggi, 18 novembre 2013, si rileva come alla nostra proposta di risanamento e finanziamento del sodalizio sportivo presentata il giorno 5 novembre 2013, ovvero alla data successiva all’azzeramento delle cariche societarie, non sia giunta alcuna risposta.
A distanza di due settimane, consapevoli del fatto che HS Company è oggi l’unica parte che eroga fondi per il fabbisogno giornaliero della società, a nostro avviso, si è palesata la scarsa volontà a voler risolvere la vicenda nel migliore dei modi, nonostante la situazione di stallo certifichi che si è ad un passo dal precipizio.
La rescissione contrattuale che ha portato all’allontanamento di alcuni atleti e il clima di sfiducia che si è creato all’interno dell’ambiente pallavolistico non fa che aumentare ulteriormente le distanze tra le parti.
Per quanto su elencato e visto che sono venuti a mancare definitivamente i buoni propositi iniziali, ci corre l’obbligo – per poter al meglio tutelare la buona immagine del nostro gruppo – di interrompere “per giusta causa” ad ogni tipo di rapporto di sponsorizzazione nei confronti della Ssd Pallavolo Atripalda.

Nota stampa Hs company

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Una replica a “Pallavolo Atripalda nel caos, l’imprenditore Gubitosa rescinde la sponsorizzazione”

  1. Atripaldese doc ha detto:

    E’finita la pallavolo,e’finita a zizzinella per qualcuno, hanno finito e fa i gruossi niente erano e niente so

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *