marted� 16 aprile 2024
Flash news:   Tragedia in via Appia, ventottenne di Mugnano muore stroncato da un infarto dopo una cena Restituzione deleghe Mazzariello, l’ex sindaco attacca: «l’amministrazione non ha visione e progettualità» Francesco Mazzariello restituisce le deleghe ai Lavori Pubblici e al Pnrr nelle mani del sindaco Paolo Spagnuolo La Scandone sconfitta a Piazza Armerina Avellino-Benevento, stasera lo stadio “Partenio-Lombardi” è sold out L’atripaldese Tonia Romano si ritira dall’Isola dei Famosi Un pozzo del tardo medioevo e una tegola con sigillo in lingua osca emergono dai saggi archeologici lungo rampa San Pasquale Aperto il cantiere di riqualificazione della fontana artistica di piazzetta Garibaldi Al via la prevendita del big match Avellino-Benevento Fiamme ad Atripalda in un’azienda che si occupa di riciclaggio di rifiuti

Ecoballe a Pianodardine, emergenza ambientale a ridosso di Atripalda

Pubblicato in data: 28/11/2013 alle ore:14:29 • Categoria: Cronaca

ecoballe-a-pianodardineDodicimila ecoballe stoccate a Pianodardine, emergenza ambientale a ridosso di Atripalda.
Da cinque anni sono state stoccate presso lo Stir di Pianodardine durante l’ennesima emergenza rifiuti scoppiata in Campania. Una collocazione che doveva essere solo provvisoria e che oggi desta preoccupazione.
La loro presenza contribuisce all’inquinamento ambientale della Valle del Sabato che da anni attende di ricevere la dovuta attenzione da parte delle Istituzioni competenti.

Una vera e propria bomba ecologica a due passi da Atripalda. In gioco c’è la salute di migliaia di persone.

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

2 risposte a “Ecoballe a Pianodardine, emergenza ambientale a ridosso di Atripalda”

  1. In televisione si parla di continuo del grave dramma ambientale del territorio napoletano, speriamo si parla anche dello stir di pianodardine che nel suo interno contiene questa bomba ambientale che puo’ causare molti danni per la salute agli abitanti che abitano nelle sue vicinanze; qui ci vuole striscia la notizia e speriamo che il prefetto di Avellino e la magistratura intervengano subito non e’ possibile vivere con questo pericolo che ci circonda da circa cinque anni.

  2. Nappo Carmela ha detto:

    Bisogna aprire a Caserta l’inceneritore cosi la spazzatura deve essere bruciata lì dentro.
    l’assessore Antonio Prezioso all’ambiente deve fare la richiesta all’assessore regionale di far bruciare questa spazzatura se no si inquina sempre di più l’aria. Si chiede anche il controllo del prefetto di Avellino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *