alpadesa
  
Flash news:   Coronavirus, arriva il giorno del contagio zero in Campania: 2485 i tamponi effettuati Coronavirus, meno di 200 nuovi contagi ma i morti sono 88 Tamponi Us Avellino: sinergia tra club e Clinica Montevergine Ultimo giorno di scuola, il gruppo civico “IDEA Atripalda” propone di viverlo all’aperto Addio alla docente Lina Limongelli, cordoglio e commozione in città nel ricordo di Lello La Sala Stadio “Partenio-Lombardi” sanificato, da oggi i lupi riprendono gli allenamenti Niente mercato riaccorpato oggi a parco delle Acacie: il sindaco dispone la sospensione della fiera fino al 10 giugno. Peppino Innocente (Confesercenti): «Ci auguriamo che le cose non vadano per le lunghe» Coronavirus, il Consorzio dei Servizi Sociali A5 di Atripalda dona mascherine ai sordomuti irpini. Foto Coronavirus, si avvicina il contagio zero in Campania: uno solo il positivo oggi. In irpinia nessun contagio Coronavirus, oggi finisce il lockdown in Italia: 71 le vittime registrate nelle ultime 24 ore

Addio all’imprenditore Giuseppe Brogna, dirigente in serie A dell’Avellino Calcio. Oggi pomeriggio i funerali alla chiesa del Carmine

Pubblicato in data: 28/3/2014 alle ore:14:23 • Categoria: Cronaca

giuseppe-brognaUn altro pezzo di storia dell’Avellino Calcio della serie A, degli anni gloriosi dei lupi, se ne va tra la commozione di tifosi e appassionati.
L’imprenditore edile atripaldese Giuseppe Brogna è morto ieri a 83 anni. Aveva ricoperto la carica di vicepresidente della società nel periodo compreso dal 1983 al 1986.
Negli anni precedenti fu anche, per moltissimo tempo, responsabile del settore giovanile della squadra.
Tutti lo ricordano come scopritore di grandi talenti irpini. Fu proprio Brogna, infatti, a convincere un giovanissimo Nando De Napoli ad accettare la sfida con la maglia dell’Avellino. Sfida che poi portò il mediano di Chiusano San Domenico ad indossare la maglia del Napoli, con la vittoria di due scudetti, una coppa Italia e una Coppa Uefa, e quella della nazionale, con un posto da titolare ai mondiali del 1986 e del 1990.
Una grandissima soddisfazione rimasta nel cuore di un dirigente che rappresenta parte dell’ esperienza dei lupi nella massima serie.
Oggi Brogna è ricordato con affetto non solo dagli ex giocatori avellinesi, ma anche dagli addetti ai lavori dell’epoca e da tutti i tifosi biancoverdi.
Lascia la moglie Franca Zonta, il figlio Giovanni e la figlia Donatella.
I funerali saranno celebrati questo pomeriggio alle ore 15, alla Chiesa del Carmine, in via Roma ad Atripalda.
Alla famiglia il cordoglio della redazione di AtripaldaNews.

Print Friendly, PDF & Email
Related Posts
Censimento amianto, “Noi Atripalda” interroga l’ente su esito e provvedimenti da adottare

I consiglieri comunali del gruppo Noi Atripalda, Domenico Landi, Francesco Mazzariello, Maria Picariello, Fabiola Scioscia e Paolo Spagnuolo hanno presentato interrogazione Read more

Detiene illegalmente fucile e munizioni: nei guai 65enne atripaldese

  I Carabinieri della Compagnia di Avellino, nell’ambito dei servizi finalizzati al controllo del rispetto della normativa in materia di Read more

Festa dei Musei, sabato e domenica visite al Parco di Abellinum e ai giardini di Palazzo Caracciolo

Torna questo fine settimana, sabato 20 e domenica 21 maggio, la festa che celebra il patrimonio culturale italiano, con eventi e Read more

#NonCiFermaNessuno, Luca Abete ritorna con il tour motivazionale “Ricerca la fortuna che è in te”

Il tour motivazionale #NonCiFermaNessuno, ideato da Luca Abete, inviato di Striscia La Notizia, giunge alla sua terza edizione con l’obiettivo di Read more

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Una replica a “Addio all’imprenditore Giuseppe Brogna, dirigente in serie A dell’Avellino Calcio. Oggi pomeriggio i funerali alla chiesa del Carmine”

  1. Ottavio Picardi ha detto:

    Onore a un Meraviglioso Uomo che ha contribuito a fare Grande la Gloriosa Unione Sportiva Avellino S.p.A. 1912.
    Cioa Commendatore come amavo chiamarti quando ti incontravo in Piazza Umberto I° ad Atripalda e prima ancora ad Avellino, sia per il corso che allo stadio,resterai per sempre nel mio cuore. Un’altro pezzo della Nostra UESSE Va via, ma rimane il ricordo indelebile e la Grande Fede verso Il MAGICO LUPO! UESSE AVELLINO PER TUTTA LA VITA.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *