alpadesa
  
domenica 29 novembre 2020
Flash news:   Coronavirus, il cordoglio del sindaco di Atripalda Spagnuolo per il secondo decesso Coronavirus, secondo decesso ad Atripalda: morto un 64enne ricoverato al Moscati Coronavirus, 5 nuovi positivi ad Atripalda e 126 contagiati in Irpinia Coronavirus, scuole chiuse ad Atripalda fino al 7 dicembre Coronavirus, fino al 7 dicembre confermata la didattica a distanza dalla seconda classe della scuola primaria. A breve l’ordinanza della regione “ABC Atripalda Bene Comune” festeggia un anno di attività. Roberto Renzulli: “città nel degrado, l’Amministrazione non ci ascolta” Piantumato l’albero donato al Comune dai giovani di “Idea Atripalda” Il Consorzio A5 a confronto su Donne e Opportunità Coronavirus, i numeri di oggi del contagio in Irpinia: 160 i positivi, 3 ad Atripalda Installazione colonnine per la ricarica auto elettriche ad Atripalda, nominata la commissione giudicatrice per l’apertura delle offerte

Rastelli: “Solidità e compattezza, orgoglioso del mio Avellino”

Pubblicato in data: 24/9/2014 alle ore:09:28 • Categoria: Avellino Calcio

massimo-rastelliSoddisfatto per il punto prezioso conquistato al “Matusa” di Frosinone al termine del match appare il tecnico biancoverde Massimo Rastelli: ” E’ importante portar via un punto da questo campo. Il risultato è la dimostrazione di quanto questa squadra stia crescendo. Penso che stasera sia stato uno spot per il calcio. Una gara di intensità livello internazionale. Sugli spalti uno spettacolo unico. Sono felicissimo. Non era facile risfoderare una grande prestazione contro un Frosinone di qualità”. Bene i giovani: ” Sono contento che dietro abbiano fatto una partita senza sbavature. Avere dei 93 e dei 94 con questa efficacia può essere solo un bene. Il lavoro di questi due mesi si inizia a vedere”.
Felice per il punto prezioso anche Eros Schiavon al termine dell’incontro: “E’ un punto importantissimo su un campo difficile. Il Frosinone era in gran forma quindi non era facile”. Sui tifosi: “Sono stati uno spettacolo, il calore delle tifoserie è una cosa eccezionale”. Sabato al Partenio intanto arriva il Livorno dell’ex Galabinov: “Si arriva al massimo è una gara importantissima per noi. Abbiamo dimostrato di essere una squadra arcigna e forte. E’ solo l’inizio”.

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *