alpadesa
  
Flash news:   Eziolino Capuano nuovo tecnico dell’Us Avellino, esonerato Ignoffo Auto contro cisterna del gas lungo la Variante, giovane ferita e traffico in tilt tra Atripalda e Mercogliano Al via la campagna abbonamenti per la Scandone Operazione “Partenio 2.0”, bufera sulla Lega: si autosospende il coordinatore di Avellino Sabino Morano Givova nuovo sponsor tecnico della Scandone Lutto des Loges, il cordoglio di AtripaldaNews per la perdita del papà della collega e presidente Francesca Operazione “Partenio 2.0”, ecco nel comunicato stampa dei Carabinieri i nomi dei 23 arrestati e le intercettazioni shock Scacco al clan “Partenio 2.0”: 23 arresti nell’operazione della D.D.A. della Procura della Repubblica di Napoli contro i clan camorristici Atripalda Volley, visita e benedizione al Santuario di Montevergine Scandone sconfitta dalla Palestrina per 87-50

Rastelli: “Solidità e compattezza, orgoglioso del mio Avellino”

Pubblicato in data: 24/9/2014 alle ore:09:28 • Categoria: Avellino CalcioStampa Articolo

massimo-rastelliSoddisfatto per il punto prezioso conquistato al “Matusa” di Frosinone al termine del match appare il tecnico biancoverde Massimo Rastelli: ” E’ importante portar via un punto da questo campo. Il risultato è la dimostrazione di quanto questa squadra stia crescendo. Penso che stasera sia stato uno spot per il calcio. Una gara di intensità livello internazionale. Sugli spalti uno spettacolo unico. Sono felicissimo. Non era facile risfoderare una grande prestazione contro un Frosinone di qualità”. Bene i giovani: ” Sono contento che dietro abbiano fatto una partita senza sbavature. Avere dei 93 e dei 94 con questa efficacia può essere solo un bene. Il lavoro di questi due mesi si inizia a vedere”.
Felice per il punto prezioso anche Eros Schiavon al termine dell’incontro: “E’ un punto importantissimo su un campo difficile. Il Frosinone era in gran forma quindi non era facile”. Sui tifosi: “Sono stati uno spettacolo, il calore delle tifoserie è una cosa eccezionale”. Sabato al Partenio intanto arriva il Livorno dell’ex Galabinov: “Si arriva al massimo è una gara importantissima per noi. Abbiamo dimostrato di essere una squadra arcigna e forte. E’ solo l’inizio”.

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *