alpadesa
  
domenica 05 luglio 2020
Flash news:   Regionali Campania, presentati i candidati di Europa Verde: per l’Irpinia c’è l’ex vicesindaco Luigi Tuccia Cadono calcinacci ad Alvanite, i giovani del quartiere si recano in Comune dal sindaco: “giornata molto intensa e costruttiva ma siamo stanchi di 40 anni di chiacchiere” Forte pioggia e allagamenti in via Appia: città bloccata Sinistra Italiana Atripalda lancia l’allarme: «Chiudono le banche, altro che Città dei Mercanti» Buon compleanno al “vulcano” Antonio De Vinco Addio a Ciriaco Coscia, un pezzo della storia politica del Pci in Irpinia. Il ricordo dell’ex consigliere Andrea Montuori Al via il Bando di Gara per il servizio di scassettamento dei venti parcometri ad Atripalda Guasto allo Stir, stop alla raccolta dell’indifferenziato fino a sabato in tutti i comuni Spenta la terza candelina per l’associazione Acipea e presentato il romanzo “Il Ricordo di un Amore” Playoff Serie C, Ternana-Avellino 0-0: lupi eliminati

Una storiA Che continua: l’Azione Cattolica di Atripalda compie 90 anni

Pubblicato in data: 2/3/2015 alle ore:13:46 • Categoria: Attualità

cartolina 1_OK_bisLa festa dei 90 anni dell’AC in parrocchia, documentati da una pergamena firmata da Armida Barelli,  fondatrice della gioventù femminile, e datata 3 marzo 1925  è l’occasione per fare memoria della storia dell’associazione incastonata in quella della Chiesa, del nostro Paese, della nostra comunità parrocchiale, della nostra citta di Atripalda.

Attraverso, la presenza silenziosa di un servizio, umile, costante, continuo, l’AC non solo ha condiviso il cammino della Chiesa ma ha preso per mano intere generazioni e li ha educate ai valori cristiani e umani.  Veniamo da una tradizione formativa e di educazione di coscienze che abbiamo il dovere di conservare e di far conoscere sempre più. Intere generazioni si sono formate in AC anche nella nostra citta di Atripalda. Volti noti e non che in vari ambiti: politico, economico, amministrativo hanno contribuito alla crescita della nostra cittadina.

Abbiamo ereditato e maturato nel presente un patrimonio di esperienze che siamo chiamati sempre più a valorizzare oggi, e metterle a servizio della Chiesa e della società. Oggi per far crescere personalità forti, per formare persone libere occorrono narrazioni di adulti che raccontino una storia, che trasmettano alle nuove generazioni le consegne ricevute.

L’anniversario dell’associazione, perciò, è occasione favorevole per esprimere gratitudine insieme a tanti che, in questi anni, hanno avuto modo di conoscere l’associazione in prima persona o, in qualche modo ne hanno incrociato i passi e per far conoscere sempre più la ricchezza dell’AC: “una grande famiglia che vive in una casa aperta, senza porte e finestre, che offre a tutti, dai bambini agli anziani, passando per i ragazzi, i giovani e gli adulti, un cammino di amicizia, fede, impegno, in cui concorrere responsabilmente alla missione evangelizzatrice della Chiesa. Un cammino in cui imparare ad appassionarsi a Dio, alla Chiesa e agli uomini.”

L’appuntamento è per martedì 3 Marzo alle ore 18 per la celebrazione eucaristica nella Chiesa di S. Ippolisto che sarà presieduta dal vescovo di Avellino Mons. Francesco Marino, al termine sarà inaugurata la mostra e poi ci sarà il taglio della torta.

Print Friendly, PDF & Email
Related Posts
Stasera nella Chiesa di Sant’Ippolisto la Passio Christi del Maestro Basso e del corista Vigorita

"E' la mia voglia di far musica che mi ha spinto ad ideare questo spettacolo. Ci interessano poco gli applausi, Read more

Messa di Don Enzo nella Chiesa Madre nel giorno del suo 60° compleanno

Don Enzo De Stefano (foto) compie oggi 60 anni. Il Parroco atripaldese che guida la chiesa madre, celebrerà questo pomeriggio alle Read more

Sant’Antonio, messa e processione per il Santo dei miracoli. Guarda il Foto Servizio

Santa Messa e solenne processione in onore di Sant'Antonio da Padova. La messa è stata officiata da padre Renato giunto dalla Read more

Pro loco, gli alunni dello “Scoca” in visita ad Atripalda

Lunedì 28 febbraio 2011 l'associazione Pro Loco Atripaldese ha aperto le porte ai maggiori siti di interesse turistico della cittadina Read more

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *