alpadesa
  
domenica 15 dicembre 2019
Flash news:   “Christmas Shopping” domani in via Roma ad Atripalda: artisti di strada, Villaggio di Babbo Natale e Street food Negozio in fiamme nella notte lungo via Fiume ad Atripalda: indagano i Carabinieri Prima vittoria in Appello per il Comune di Atripalda sulle multe da autovelox installato lungo la Variante Maltempo, chiuso di nuovo ponte delle Filande Natale 2019, domani seconda Notte Bianca in piazza Umberto e via Manfredi. Foto Us Avellino, pagati gli stipendi ai tesserati Doppio appuntamento di Natale della Misericordia di Atripalda Videosorveglianza ad Atripalda, l’associazione “La Verde Collina” incalza l’Amministrazione per installare telecamere nelle contrade rurali L’Avellino in visita al Santuario di Montevergine. Foto Spaccio di droga ad Atripalda, imputato ventottenne dichiarato capace di intendere e di volere e rinviato a giudizio insieme ad un coetaneo

Non paga la vacanza a cinque stelle: irpino condannato per truffa

Pubblicato in data: 26/5/2015 alle ore:16:21 • Categoria: CronacaStampa Articolo

tribunale-generica-aula-bunker2Si può rinunciare a tutto, ma ad una vacanza proprio no. È forse questo quello che avrà pensato un “vacanziere” irpino che aveva organizzato la vacanza al mare – per sé e per tutta la famiglia, compreso il cane al seguito, nei minimi particolari, in un hotel a cinque stelle, senza badare a spese, consegnando ad una nota agenzia di viaggi di Atripalda un assegno e garantendo sull’esito positivo della transazione. A vacanza finita, l’amara sorpresa per l’agente turistico che si vedeva tornare indietro l’assegno con tanto di spese di protesto: in pratica oltre il danno anche la beffa. Ma, a seguito di denuncia, i carabinieri della locale stazione di Atripalda si attivavano al fine di identificare e denunciare per truffa il vacanziere  insolvente. Dopo due anni di processo finalmente il Tribunale Monocratico di Avellino ha condannato il truffatore “vacanziere” a sei mesi di reclusione e l’agenzia di viaggi, costituitasi parte civile ed assistita dall’avvocato penalista atripaldese Mauro Alvino, si è vista riconosciuta una provvisionale – immediatamente esecutiva – per il risarcimento del danno.

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 votes, average: 1,00 out of 5)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *