alpadesa
  
Flash news:   Idea Atripalda chiede al Comune di aderire a WiFi4EU per promuove il libero accesso alla connettività Wi-Fi Avellino calcio, info biglietti per le prossime gare dei lupi Green Volley, la Piscina Comunale di Mercogliano ospita la preparazione delle atlete atripaldesi Gestione Centro Informagiovani della Dogana, il Comune affida il servizio per il prossimo triennio alla Misericordia di Atripalda Al via i lavori di rifacimento stradale di via Manfredi e via Pianodardine. Foto Festeggiamenti San Sabino, il vescovo Aiello ai fedeli: “comunità messa a dura prova dall’incendio. Se venerdì scorso avessi preso l’auto per andarmene a mare non sarei stato un buon pastore ma un mercenario”. FOTO Inaugurato il nuovo parcheggio pubblico di via Scandone, il sindaco: “soddisfatti di aver portato a compimento questo intervento”. Foto L’ex comandante della Polizia Municipale di Atripalda Salsano condannato in primo grado dal Tribunale di Avellino Sbanda con l’auto e abbatte una palma. Foto Ignoffo: «Tre punti fondamentali, ma abbiamo sofferto fino alla fine»

Piazza Umberto I si trasforma in una stazione ferroviaria per la “Festa del Ciao” dell’Azione Cattolica. Foto

Pubblicato in data: 17/11/2015 alle ore:08:55 • Categoria: AttualitàStampa Articolo

festa del ciao_1Domenica scorsa Piazza Umberto I ha accolto i bambini dell’Azione Cattolica dei Ragazzi della Parrocchia di Sant’Ippolisto per il consueto appuntamento con la “Festa del Ciao”. L’appuntamento è tanto atteso dai più piccoli ogni anno per l’inizio delle attività, infatti lo scopo della manifestazione è quella di aggregare i più piccoli per l’avvio di un cammino di fede.
Quest’anno la piazza principale di Atripalda si è trasformata in una stazione ferroviaria con tanto di treno, botteghino, bar, edicola e un fotoclick per immortalare un momento importante. Il filo conduttore di quest’anno per i bambini e ragazzi dell’ACR è “Viaggiando verso.. Te“. La giornata ha avuto inizio con la messa celebrata dal parroco Don Fabio Mauriello nella chiesa madre e poi, verso le 11 e 30, il treno è arrivato in Piazza con a capo il presidente dell’ Azione Cattolica, Antonio Vendola.
Molte le persone che si sono fermate nel vedere i bambini che ballavano e cantavano e facevano giochi, animando così il centro della cittadina del Sabato. Verso le 12 e 30 a giocare con i bambini è arrivato anche Don Fabio per condividere con i ragazzi questo momento aggregativo di festa e divertimento. Una bella mattinata passata all’insegna dello stare insieme tra gioia e spensieratezza.festa del ciao_2 festa del ciao_3 festa del ciao_4 festa del ciao_5 festa del ciao_6 festa del ciao_7 festa del ciao_8 festa del ciao_9 festa del ciao_10 festa del ciao_11 festa del ciao_12 festa del ciao_13 festa del ciao_14

 

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (2 votes, average: 3,00 out of 5)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *